SELECTED

Scuole, a Trani il sindaco decide di riaprirle da domani

È l'esito di un vertice al comando di polizia locale


REDAZIONE TRANIVIVA
Martedì 10 Gennaio 2017 ore 17.08

Finiscono ufficialmente oggi le vacanze di Natale per gli studenti. Domani, infatti, riapriranno regolarmente le scuole di ogni ordine e grado della città. Lo ha deciso il sindaco Amedeo Bottaro, in linea con quanto già disposto in alcuni centri vicini come Barletta e dopo una riunione tenutasi questo pomeriggio al comando di polizia locale. Così come disposto dall'ultima ordinanza, sono state eseguite tutte le verifiche e adottati i provvedimenti che garantiscono agli studenti e al personale scolastico i servizi necessari per la ripresa delle lezioni di questo anno.

A titolo precauzionale e di prevenzione di possibili fenomeni di ghiacciatura notturna, è stato deciso che già a partire dalla serata verrà effettuata la salatura di tutte le aree più sensibili della città con particolare riferimento alle zone degli Istituti scolastici. Tale attività proseguirà domani mattina a partire dalle ore 5 da parte della Polizia locale, con i mezzi spargisale e unitamente al personale ed ai mezzi di tutte le associazioni che finora hanno collaborato fattivamente al contenimento dei disagi cittadini. Sarà effettuato ulteriore controllo dei plessi scolastici con eventuale azione di risalatura (se necessaria) e verifica ulteriore del funzionamento di tutti gli impianti di riscaldamento, operazione già effettuata sia ieri che oggi. Previsto davanti agli Istituti un presidio di volontari di protezione civile.

Mary l'11 gennaio alle 09.05
Non possiamo paragonarci alle comunità momtane, non abbiamo mezzi e strumenti che hanno loro. In queste situazioni ci improvvisiamo, magari egregiamente, tuttavia l'inesperienza della nostra comunitá ad affrontare tale emergenza, rischia di mettere in pericolo automobilisti e pedoni. Con un ulteriore atto di pazienza potremmo cautelare i nostri figli.
umby l'11 gennaio alle 08.03
facciamo così..apriamo in primavera ....
Anonimo l'11 gennaio alle 00.55
Strade e marciapiedi ghiacciati, chissà quanti all'ospedale arriveranno...
GIUSEPPE il 10 gennaio alle 22.42
L'inverno chiudiamo le scuole perché fa freddo giusto???SIETE RIDICOLI!!!
GIUSEPPE il 10 gennaio alle 22.40
TNT MA CHE CAVOLO DICI!!MA MI DICI QUAL È LA DIFFICOLTÀ???ilFREDDO???SIAMO VERAMENTE ABITUATI BENE QUI!!!VOLETE SOLO SBOLOGNARE I VOSTRI FIGLI X FARE I CAVOLI VOSTRI!!
giuen il 10 gennaio alle 22.37
Non può accompagnarci lui è a Roma ??
TNT il 10 gennaio alle 19.50
Ragazzi domani il nostro caro sindaco per la vostra felicità vi accompagnerà personalmente a scuola così gli facciamo prendere un po di freddo anche a lui.
TNT il 10 gennaio alle 19.46
Ma qualcuno che parla a sproposito ha dei figli da mandare a scuola o apre la bocca senza azionare il cervello?
Anonimo il 10 gennaio alle 19.45
Non è stata una bella trovata,visto che ci sono molti studenti che vengono da altre città e che non sanno come fare!Se poi venite a salare anche quelle strade allora.....tanto meglio!
n.protomagister il 10 gennaio alle 19.44
ciò che noi abbiamo a malapena patito in questi 3 giorni è la normalità di tante comunità montane dove a scuola si va anke con -10 sotto la neve e con fondo ghiacciato
GIUSEPPE il 10 gennaio alle 19.35
Cari studenti mi sa che non vi ingozza propio di andare a scuola è questa la verità!
perplesso... il 10 gennaio alle 19.29
Ma stai zitto... fa freddo.... metti un maglione.... o stett a chest a dorm!
I commenti rappresentano le opinioni personali dei lettori di TraniViva e non dell'editore o degli autori.
Facebook:
L'indirizzo email è necessario per attivare e pubblicare il messaggio.
Rispetta il regolamento e scrivi in minuscolo.
ARTICOLI PIU' LETTI DI RECENTE:
RACCOGLITORI SPECIALI RECENTI:
RUBRICHE AGGIORNATE:

Scuole, a Trani il sindaco decide di riaprirle da domani
Feed Rss
ABBONATI GRATIS FEED RSS + NEWSLETTER + SMS

CONTENUTI CORRELATI

Altri contenuti recenti
TraniViva è una testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani con numero 18/07. Direttore: Antonio Quinto