francesco denoia
francesco denoia
Politica

Arriva in Puglia il movimento politico di Riva Destra

È Francesco De Noia, consigliere comunale di Trani, il nuovo coordinatore regionale

Da oggi Riva Destra, movimento politico già presente in Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna, Marche, Umbria, Lazio, Campania, Calabria e Sicilia, oltre che a Berlino, è ufficialmente presente anche in Puglia. Francesco De Noia, consigliere comunale di Trani, è stato eletto, in rete dal direttivo nazionale, coordinatore regionale. «Lavoriamo - ha dichiarato De Noia in una nota congiunta con Fabio Sabbatani Schiuma, segretario nazionale di Riva Destra - per la destra che verrà: una destra oggi sempre più rarefatta e marginalizzata nel panorama politico italiano, che ha disperatamente bisogno di nuovi leader, dopo il fallimento di Gianfranco Fini e dei suoi colonnelli, nessuno escluso».

«È tempo - prosegue la nota - di ricostruire politica ed etica sulle macerie lasciate da altri, da chi ha preferito una poltrona e uno stipendio ad una battaglia ideale. Riva Destra lavora per individuare, valorizzare e mettere in sinergia le nuove energie, necessarie alla ricostruzione etica, economica, sociale e culturale dell'Italia. Il decadimento economico e sociale del nostro Paese – ha concluso de De Noia - trova nell'involuzione etica e morale le sue maggiori responsabilità. Valori come la famiglia e la patria sono stati ingiustamente relegati nell'oblio e non si perde occasione di provare a smontare l'importanza, il ruolo e la forza che ha e che deve essere riconosciuta alla famiglia naturale, sia come pilastro della società, sia come tutela dei minori, che meritano di riconoscere e riconoscersi in una dualità diversificata nel genere (mamma e papà), ripudiando qualunque tipo di riconoscimento ad unioni "contra natura".

L'invasione, neanche tanto celata, che il nostro Paese sta subendo, anche a causa di un finto buonismo di facciata, mina la nostra economia e danneggia le nostre imprese. Gli stranieri sottraggono lavoro agli italiani e stanno pian piano, nel disinteresse generale, occupando nicchie di mercato che prima erano ad appannaggio delle aziende italiane, senza fornire alcuna tutela ai lavoratori italiani, che continuano ad alimentare una dilagante disoccupazione. Questi sono solo alcune delle questioni di cui vogliamo occuparci e che riteniamo fondamentali per la rinascita del nostro Paese».
Carico il lettore video...
  • Francesco De Noia
Altri contenuti a tema
De Noia nominato coordinatore regionale per "La Puglia di mille patrie" De Noia nominato coordinatore regionale per "La Puglia di mille patrie" Il laboratorio politico supporta il progetto di Matteo Salvini
Quinta commissione, Francesca Zitoli eletta presidente Quinta commissione, Francesca Zitoli eletta presidente La scelta è ricaduta sulla consigliera della Lista Emiliano
Concorsi per le forze dell'ordine, a Trani un servizio di consulenza Concorsi per le forze dell'ordine, a Trani un servizio di consulenza Tutte le informazioni presso la sede di Italfor in piazza XX Settembre
Le sedute fantasma Le sedute fantasma Solo incontri finalizzati "all'evocazione di gettoni di presenza"?
5^ Commissione, chiuse le indagini: in sei nei guai 5^ Commissione, chiuse le indagini: in sei nei guai Maiullari, Cognetti, Damascelli, De Noia, Ferri più un medico tranese
Si alla famiglia, dibattito in difesa del nucleo famigliare Si alla famiglia, dibattito in difesa del nucleo famigliare De Noia: «Il relativismo corrode l'istituzione in cui si educa e cresce l'individuo»
Parcometri, De Noia e Loconte contro Amet Parcometri, De Noia e Loconte contro Amet I due esponenti di Riva Destra: «Un CdA puntuale solo con i rinvii»
Inchiesta sulla 5^ commissione, ascoltati i consiglieri comunali Inchiesta sulla 5^ commissione, ascoltati i consiglieri comunali L'indagine mirerà ad accertare la posizione di tutti i componenti
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.