Riserbato
Riserbato
Politica

Dimissioni Riserbato, nessun ripensamento: non è più il sindaco di Trani

La Prefettura annuncerà domani il nome del commissario

Scaduti i 20 giorni per il possibile ripensamento, al Comune di Trani è finito il mandato di Gigi Riserbato. In seguito alle dimissioni dello scorso 29 dicembre, non sono giunte a Palazzo di Città comunicazioni contrarie. I tranesi, quindi, sono in attesa del nome del commissario, che sarà ufficializzato dalla Prefettura verosimilmente domani mattina.

Nei prossimi giorni sarà chiaro anche la durata del mandato del commissario: se le funzioni saranno semplicemente quelle di ordinaria amministrazione, si andrà a votare per il rinnovo del consiglio comunale in coincidenza dell'Election Day 2015. Qualora invece il meccanismo di governo cittadino risulti alterato agli occhi di ministero e prefetto, il commissariamento giungerà a termine con quella che sarebbe stata la fine del mandato dell'ormai ex sindaco.

Sarà proprio il nome del prescelto a lasciar prevedere il destino dell'amministrazione cittadina: il calibro della persona in carica potrebbe far propendere verso un semplice traghettamento verso l'elezioni del prossimo maggio, altrimenti tutto rinviato alla primavera del 2017.
Carico il lettore video...
  • Gigi Riserbato
  • Sistema Trani
Altri contenuti a tema
1 Sistema Trani, cade l'accusa di associazione a delinquere. Musci: «Ho vinto una grande battaglia» Sistema Trani, cade l'accusa di associazione a delinquere. Musci: «Ho vinto una grande battaglia» L'ex consigliere di centrodestra dopo i recenti sviluppi: «Grazie a chi ha creduto in me»
Sistema Trani, il Gup accoglie il rinvio a giudizio per quasi tutti gli imputati Sistema Trani, il Gup accoglie il rinvio a giudizio per quasi tutti gli imputati Prosciolta Elsa Coppola, cadono alcune ipotesi accusatorie
Sistema Trani, per la difesa di Ruggiero e De Feudis le accuse sono infondate Sistema Trani, per la difesa di Ruggiero e De Feudis le accuse sono infondate Per i 15 imputati che non hanno chiesto il rito abbreviato le arringhe si concluderanno il 21 febbraio
Sistema Trani, dopo il sequestro di beni parla il difensore di De Feudis Sistema Trani, dopo il sequestro di beni parla il difensore di De Feudis Resta la fiducia nella magistratura ma quante perplessità
"Sistema Trani", sequestrati beni per 670mila euro ad un dipendente comunale "Sistema Trani", sequestrati beni per 670mila euro ad un dipendente comunale "Invito a dedurre" anche per altri otto dipendenti comunali
1 Sistema Trani, la Procura chiede il rinvio a giudizio dei 15 imputati coinvolti Sistema Trani, la Procura chiede il rinvio a giudizio dei 15 imputati coinvolti Chiesto comunque il proscioglimento dall'accusa di truffa per Riserbato e Ruggiero
11 Concorso in tentata violenza privata, a giudizio i due pm tranesi Ruggiero e Pesce Concorso in tentata violenza privata, a giudizio i due pm tranesi Ruggiero e Pesce Dovranno presentarsi al Tribunale di Lecce il 12 novembre
1 “Sistema Trani”, anche la sorella di Bagli vuol essere parte civile “Sistema Trani”, anche la sorella di Bagli vuol essere parte civile Prossima udienza il 19 dicembre per decidere sulle costituzioni
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.