Lettere al Sindaco

Accertamenti ICI

Lettera al Sindaco di Giuseppe Mazzini

Sig. sindaco, ritorno sugli accertamenti i.c.i. grave e' il fatto che lei si fidi di dirigenti incompetenti. l'intelligenza diventa depravazione quando ci si avvale -scientemente- di collaboratori impreparati ponendo in loro massima fiducia e, soprattutto, nel non saper dubitare. le consiglio di non riflettere dinanzi al busto del mio illustre omonimo durante il suo jogging in villa comunale, ma di staresene a riposo e da solo (senza dirigente) in una stanza a pensare. (b.pascal pensiero n.139) ammettere i propri errori e chiedere scusa e' segno di pura intelligenza e di grande onesta' intellettuale. dalla villa comunale, 24.01.06

Giuseppe Mazzini


Egregio Armellini o Saffi,
finchè si scherza va bene ma pretendere che io mi scusi o che discuta della mia intelligenza con chi usa uno pseudonimo (alla faccia dell'onestà intellettuale!) mi pare francamente troppo.


Dott. Giuseppe Tarantini - Sindaco di Trani
    © 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.