Lettere al Sindaco

Accertamenti ICI

Lettera al Sindaco di Giuseppe Mazzini

Egr.. Dr Tarantini, Lei ci ha augurato, indistintamente, un sereno buon natale e, nel contempo, ci sta stressando con gli accertamenti ICI riferiti agli anni 2001 e 2002 che, a parere dell'assessore alle finanze, sono fondati e legittimi. Secondo l'assessore è obbligo del contribuente comunicare che l'immobile è sfitto o a disposizione. E' evidente che non conosce la normativa ICI!!!! Sembra che gli avvisi emessi sono circa 20.000, mi chiedo: - Trani città di evasori fiscali??? o piuttosto amministrazione comunale inefficiente o furbetta???

Giuseppe Mazzini


Ill.mo Sig. Giuseppe Mazzini,
non conosco la normativa ICI ma mi fido dei miei Dirigenti. L'obiettivo dell'Amministrazione, che non ha mai voluto indulgere a nessun condono, è quello di recuperare l'evasione per continuare a mantenere al minimo l'imposizione fiscale. Non sta a me dire se l'Amministrazione è efficiente, certo non accetto con piacere che venga definita "furbetta", sa, la furbizia è la depravazione dell'intelligenza.
Prendendo spunto dalle Sue considerazioni mi fermerò a riflettere davanti al busto del Suo illustre omonimo durante il mio Jogging nella Villa comunale.

Dott. Giuseppe Tarantini - Sindaco di Trani
    © 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.