Lettere al Sindaco

Campeggi a Trani

Lettera al Sindaco di Michele Memeo

Carissimo Pinuccio, non so se hai capito chi sono (siamo andati da bambibi a scuola insieme). Sono felice di poterti scrivere e vedere in foto, anche se con qualche "bianco" di troppo ed approfitto per evidenziare quella che, penso possa essere, una mancanza della nostra meravigliosa Trani: la mancanza di campeggi (magari attrezzati con bungalows o piccole strutture da bed & breakfast) o alberghi con "oferte", per intenderci, del tipo vacanze romagnole; personalmente ho una roukotte e, al di la' della possibilita' che potrebbe rappresentare per me, ritengo che potrebbe significare poter far affluire a Trani un grosso flusso di nuovi villeggianti e non solo visitatori occasionali. Ti saluto con tantissimo affetto e, ti ricordo che hai promesso di fermarti a Pescara quando sarai di passaggio. Salutami tutti i nostri cari amici .

Nunzia Musicco  


Michele caro, pensi che sia rimbambito? Certo che ho capito chi sei! Che piacere mi fa notare che continui a pensare a Trani come alla Tua Città nonostante l'abbia lasciata da bambino. Ti ringrazio per il suggerimento e penso che Tu abbia proprio ragione! Ti abbraccio con tutti gli amici (ormai imbiancati)!

Dott. Giuseppe TarantiniSindaco di Trani
    © 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.