Lettere al Sindaco

Disoccupazione

Lettera al Sindaco di Lela Zeneli

gentile signor sindaco...sono una ragazza albanese quasi in regola perche i miei documenti stano in procedimento ancora perche i miei genitori stano facendo l'affidamento a mio fratello..ho 16 anni è studio(liceo scientifico)..ho preso il coraggio di scriverle perche mi dispiace vedere tutti i giorni a mio fratello farsi a pezzi per ritrovare un lavoro perche la dita dove lavorava prima ha messo tutti in disoccupazione...mi domando io come fa una persona (come mio fratello)che da 9 anni che sta qua e sta in regola non avere un lavoro non dico fisso perche nessuno ce l'ha per sempre???....scusatemi se mi permetto a rivolgermi a voi...spero che faccia qualcosa grazieeeeeeeeeeeeeeeee
 
Lela Zeneli


Il problema della disoccupazione è molto grave e con poche possibilità di risolverlo direttamente da parte dell'amministrazione locale. Consiglio di rivolgersi all'Assessorato all'Emancipazione sociale.

Dott. Giuseppe Tarantini - Sindaco di Trani
    © 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.