Lettere al Sindaco

L'ospedale di Trani

Lettera al Sindaco di Roberto Schiavone

Egregio Sig.Sindaco rilevo tanto ardore da parte Sua e del Presidente Laurora a difesa dell'ospedale di Trani in vista di una possibile rimodulazione dei reparti, però mi chiedo perchè altrettanto ardore non c'è stato quando interi reparti sono stati chiusi veramente, anche allora Lei era Sindaco e Laurora Presidente, è possibile che le cose vengano giudicate bene o male solo perchè sono state fatte da tizio o da caio e non perchè sono davvero migliorative o peggiorative per la ns. collettività. Cordiali Saluti

Roberto Schiavone


Egr. Sig. Schiavone,
prima di rilevare il mio maggiore o minore ardore La invito, e mi rendo disponibile a fornirLe la documentazione, a leggere il mio intervento in Consiglio Comunale quando vi presenziò il Presidente Fitto. Espressi gli stessissimi concetti che sto esprimendo oggi, anzi oggi rincaro la dose perché la proposta dell'attuale Assessorato è, a mio avviso, definitivamente esiziale per l'ospedale di Trani. La prego di considerare la Sanità come l'unica materia dove posso dichiararmi un tantino competente e pertanto scevro da contaminazioni o pregiudizi di parte. (Ti do del lei perché tu continui a darmi del lei e non vorrei apparire maleducato).
Cordialità.


Dott. Giuseppe Tarantini - Sindaco di Trani
    © 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.