Lettere al Sindaco

La magia di Trani

Lettera al Sindaco di Francesco Sorrenti

Caro sindaco sono passati solo pochi mesi dalla sua schiacciante vittoria elettorale e pensavo che non avesse vinto solo lei ma specialmente la città di Trani... non mi sono mai schierato politicamente perchè essendo un operaio avevo la convinzione che niente sarebbe mai cambiato... dopo tanti anni a Milano ho riabbracciato Trani e ho combattuto con tutta la mia famiglia e coinvolto le mie amicizie per farla eleggere perchè avevo tanta stima di lei come uomo... ora sono un commerciante ho sette operai e piano piano lavoro per me e per la mia città... lavorando al pubblico ascolto la gente e sento il malumore specialmente da quelle famiglie che arrivando a Trani cercavano un pò di pace e reggevano l'economia tranese. Il nostro turismo è basato solo dalle famiglie che abitano nelle città limitrofe che ormai virano verso barletta e bisceglie... la situazione sta diventando insostenibile la magia che Trani emanava sta sparendo. Forse bastava provare prima e sperimentare in periodi meno cruenti.... spero si trovi una soluzione... la fiducia in lei non è cambiata speriamo che anche la sua nei nostri confronti..la ringrazio

Francesco Sorrenti


Caro Francesco, non so a quale sperimentazione Ti riferisca ma non credo che la magia di Trani stia sparendo, anzi.
Continuiamo ad aver fiducia e a voler bene alla Nostra Città

Dott. Giuseppe Tarantini - Sindaco di Trani
    © 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.