Lettere al Sindaco

Neoplasie a Trani

Lettera al Sindaco di Losciale

Illustrissimo Sindaco, sono un ragazzo di soli 20 anni che vi scrive, sottolineo la mia giovane età proprio per dare maggiore importanza a ciò che sto per chiedervi. Accurate indagini e statistiche hanno attestato l'elevato tasso di mortalità a Trani a causa di tumori maligni..(sono stati pubblicati vari articoli sulle più importanti testate nazionali a riguardo!!) Si sa che ad ogni effetto vi è una causa..! premettendo che tutti i cittadini tranesi conoscono bene il passato di questa città e soprattutto le vicende mafiose che la hanno 'infagata' .. Vi chiedo col cuore,( prima di occuparvi di buche, strade , di PUG..), di fare qualcosa di concreto, di indagare SERIAMENTE su questo problema. Molti affermano con certezza che nei pilastri della 16 Bis come anche in alcune fondamenta di alcuni palazzi (zona Stadio) e cave abbandonate vi siano rifiuti tossici. Con questo concludo.. come lei, molti cittadini tranesi hanno famiglie e figli piccoli... è vero ci vuole tanto coraggio per affrontare questi problemi.. ma faccia prevalere il suo istinto paterno. Cordialissimi saluti. Losciale Domenico Dimenticavo.. lei è SPECIALIZZATO PROPRIO IN LINFOMI MALIGNI..Quindi chi meglio di lei!

Losciale  


Caro Domenico, Ti rispondo proprio alla luce di qualche competenza personale, non è affato vero che a Trani vi è un aumento significativo dei casi di neoplasia. Queste affermazioni trovano fondamento solo se poggiano su basi statistiche ed epidemiologiche molto fondate e gli specialisti che supportano la Commissione tumori di Trani sono concordi nello smentire i dati che tu citi. Questo non significa che il problema vada trascurato, anzi, ma un conto sono la prevenzione e la informazione corretta altro è l'allarmismo. Un caro saluto e…stai tranquillo.

Dott. Giuseppe Tarantini - Sindaco di Trani
    © 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.