Lettere al Sindaco

Piazza Teatro e decentramento catasto

Lettera al Sindaco di Pasquale Pasquadibisceglie

Egregio sg. Sindaco le scrivo per due motivi, il primo quesito nato tra gli assidui frequentatori della famosa piazza teatro. E' possibile mai che in piazza Teatro non vi siano piu pattumiere??? O meglio provi a passare il fine settimana e non solo, in tale piazza non si puo piu' passeggiare, per una citta' che si definisce turistica e con il caldo che ci invade le buste, lattine di rifiuti sono diventati il tiro al pallone dei bambini.Vogliamo per piacere provvedere???!! Inoltre cosa pensa di fare peri il decentramento del catasto ai comuni, vi ricordo che ha 90 gg di tempo per decidere.La prego cerchi di evitare a tecnici locali di sottoporsi ad estenuanti file presso il Catasto di Bari, per una citta che diventera' provincia e' un'opportunita' da non perdere.

Pasquale Pasquadibisceglie


In Piazza Teatro non possiamo posizionare grandi contenitori di rifiuti per evidenti motivi estetici, né vigilarla 24 ore su 24; è necessaria un po' più di educazione civica dei cittadini e più collaborazione dagli esercenti. Per il catasto devo approfondire la mia conoscenza del problema ma la Sua argomentazione mi pare già convincente.

Dott. Giuseppe Tarantini - Sindaco di Trani
    Lettere al Sindaco

    Lettere al Sindaco

    La posta del primo cittadino

    Indice rubrica
    Manto stradale 2 dicembre 2007 Manto stradale
    Suggerimento anti-traffico 2 dicembre 2007 Suggerimento anti-traffico
    Pista ciclabile pericolosa 2 dicembre 2007 Pista ciclabile pericolosa
    Discarica nella zona 167 2 dicembre 2007 Discarica nella zona 167
    Io corro (con il Sindaco) 2 dicembre 2007 Io corro (con il Sindaco)
    Da nord... a sud. 2 dicembre 2007 Da nord... a sud.
    Problema casa. 2 dicembre 2007 Problema casa.
    La notte bianca a Trani 2 dicembre 2007 La notte bianca a Trani
    © 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.