Lettere al Sindaco

Rete Fognaria in via Papa Giovanni XXIII

Lettera al Sindaco di Raffaele Ferreri

Salve sig. Sindaco; vorrei sottoporle alcuni quesiti: - Ora che dopo quasi 17 anni la rete fognaria è stata completata in Via Papa Giovanni XXIII (la zona industriale) il manto stradale dissestato ancora di più dai lavori effettuati, verrà mai sistemato?O meglio, verrà mai fatta a nuovo quel manto? - L'erbaccia che cresce sotto i marciapiedi, e dalle mie zone(Viale Germania, nei pressi dell'uscita Sant'Angelo)non viene mai tagliata, se non da alcuni cittadini che si prestano a tale lavoro...il cmpito di tagliarla di chi "dovrebbe" essere? - Il lavaggio dei marciapiedi a chi compete?In 21 anni della mia vita non l'ho mai visto fare..mi chiedo il perchè, specialmente quando girando per la città vedo riuniti 4/5 motocarri dei netturbini che bivaccano invece di fare il loro lavoro o peggio ancora si "imboscano" sotto al ponte di Viale Germania!Mi fa una rabbia.. Grazie per la sua cortese att.ne.

Raffaele Ferreri  


Il manto stradale verrà sistemato alla fine dei lavori e dopo l'allacciamento dei vari utenti che ne faranno richiesta. Grazie per le indicazioni

Dott. Giuseppe Tarantini - Sindaco di Trani
    Lettere al Sindaco

    Lettere al Sindaco

    La posta del primo cittadino

    Indice rubrica
    Manto stradale 2 dicembre 2007 Manto stradale
    Suggerimento anti-traffico 2 dicembre 2007 Suggerimento anti-traffico
    Pista ciclabile pericolosa 2 dicembre 2007 Pista ciclabile pericolosa
    Discarica nella zona 167 2 dicembre 2007 Discarica nella zona 167
    Io corro (con il Sindaco) 2 dicembre 2007 Io corro (con il Sindaco)
    Da nord... a sud. 2 dicembre 2007 Da nord... a sud.
    Problema casa. 2 dicembre 2007 Problema casa.
    La notte bianca a Trani 2 dicembre 2007 La notte bianca a Trani
    © 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.