Lettere al Sindaco

Trani dal mare con il "pescaturismo"

Lettera al Sindaco di Sebastiano Curci

 Illustrissimo signor sindaco. Ho avuto modo di vedere in una emittente televisiva locale, l'innaugurazione del nuovo lungomare Mongelli. Le scrivo per esprimere la mia gratitudine da cittadino tranese, a lei e a tutti i suoi collaboratori, compreso le maestranze, per quello che avete fatto, e quello che ancora farete, per questa meravigliosa citta. Ho avuto modo di girare molto, ebbene, quando per un motivo qualsiasi , fiero, orgoglioso, ai miei interlocutori dicevo che venivo da Trani. Ebbene, tutti e dico tutti, conoscevano, o avevano sentito parlare della nostra meravigliosa città. Ora visto che, anche nelle città limitrofe ci si può visitare la città dal mare, visitare la costa da un lato che pochi hanno la fortuna di poter vedere (solo i pescatori o chi ha una barca). Le chiedo: Perchè non organizzare un giro in barca giornaliero per vistare la nostra città dal mare? Si potrebbe fare uno di giorno e uno di sera, a pagamento e ad orari prestabiliti, per tutto il mese di agosto, mare permettendo, con un intinerario che vada dal castello svevo fino alle matinelle o al ponte lama. Secondo me, il successo sarebbe assicurato, dando modo ai tranesi e ai turisti di vedere la nostra città anche dalla parte del mare. Ringraziandola per la cortese attenzione, porgo i miei più cordiali saluti.

Sebastiano Curci


Ci sono interessanti prospettive con la "Pescaturismo" per il prossimo anno.

Dott. Giuseppe Tarantini - Sindaco di Trani 
    © 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.