Lettere al Sindaco

Via Falcone

Lettera al Sindaco di Antonella Sunna

Egregio signor Sindaco, abito in Via gramsci e i balconi della mia abitazione si affacciano su via Falcone, variopinta ed allegra da vedersi, ma meno agevole per passeggiarvi, è quello che io chiamo il WC dei cani del quartiere e no. Spesso si vede qualche ratto scalare qualche palazzo, mua ciò che Le volevo chiedere è questo, quella lingua di terra che costeggia la ferrovia da chi dovrebbe essere "gestita"? Non se ne potrebbero fare delle aiuole recintate? La ringrazio anticipatamente se vorrà pregiarmi di una sua risposta.

Antonella Sunna


I problemi di quella "lingua di terra" cominciano dalla definizione delle proprietà tra ferrovie, comune e privati, vi è comunque un progetto presso l'Ufficio tecnico, cercheremo di finanziarlo. Sono io pregiato dalla sua domanda e dalla sua cortesia.

Dott. Giuseppe Tarantini - Sindaco di Trani
    © 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.