Optional

Resa dei conti

Un’altra svolta per la maggioranza…l’ennesima crisi

Non hanno fatto in tempo a riappacificarsi dopo gli strattoni politici tra Laurora e UDC a fine anno, che sono di nuovo con la febbre alta. Un febbrone da influenza di metà gennaio, con tutte le carte in regola per far pensare ad una vera resa dei conti. Tra AN e FI, le scaramucce vanno avanti dai "tira e molla" sulle candidature a Sindaco, per arrivare fino alla "trombata" di Pinuccio, come candidato alla Camera, da parte della Carlucci, sempre per mano di FI.

Fino al punto di non ritorno: il nodo urbanistica, le richieste di dimissioni per l'Assessore alle finanze, la revoca delle deleghe agli assessori di FI e tutto il repertorio dei veleni, che fino ad ora si era riusciti a nascondere alquanto, almeno al popolaccio, ma poco agli addetti ai lavori… spesso sollecitati a scrivere di pace e bene riconquistati velocemente, ma con la cenere che continuava e continua a covare sotto i carboni ardenti di una maggioranza sempre più sgretolata.Sull'ultima sarabanda di governo, le nebbie delle richieste di dimissioni e i ritiri delle deleghe agli assessori di FI, nascondono forse vecchi rancori, acuiti dalla delicata questione delle lottizzazioni urbanistiche che qui a Trani sembrano essere qualcosa di sacro e intoccabile, poiché ogni volta che sono entrate in ballo, qualche testa è rotolata e il potere si è scatenato in immondi balletti ai danni della città e della dinamicità di governo, ora nuovamente ingolfata dall'ennesimo tira e molla.

Per concludere… un'impietosa rubrica nella rubrica, con un ricordo delle "ultime parole famose": in tv qualche mese fa il consigliere di FI, De Toma si sperticava in elogi verso il "Suo" Sindaco e gli giurava sostanzialmente fedeltà eterna.Oggi è fra i firmatari del ritiro dalla maggioranza, seppur in segno di solidarietà verso i suoi assessori. Ad inizio anno, sempre per la serie "ultime parole famose", il Sindaco proclama: "Sarà l'anno della consacrazione per questo governo". Peggio di così non poteva cominciare…Continuano a farsi del male… Altro che consacrazione… Forse voleva dire capitolazione.
    Optional

    Optional

    L'opionione opzionale di Giovanni Ronco

    Indice rubrica
    Esempi da emulare 28 febbraio 2006 Esempi da emulare
    Perchè? 24 febbraio 2006 Perchè?
    Un doveroso tributo 21 febbraio 2006 Un doveroso tributo
    Capolinea! 17 febbraio 2006 Capolinea!
    Come un martello pneumatico 14 febbraio 2006 Come un martello pneumatico
    Capirro kaput 10 febbraio 2006 Capirro kaput
    © 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.