Casa, cantiere edile
Casa, cantiere edile
Cronaca

Ordinanza di sospensione dei lavori al fabbricato in costruzione nei pressi di Villa Monetti

Il provvedimento è dell'Area Urbanistica del Comune

"Sospensione dei lavori": l'Ordinanza n.17, a firma del Dirigente dell'Area Urbanistica Demanio Ambiente arch. Francesco Gianferrini Urbanistica ha per oggetto la sospensione lavori in corso per la "realizzazione di un immobile in Trani alla via Avv. Malcangi n. 29", con "avvio del procedimento di annullamento in autotutela" del permesso di costruire e successive volture, e "ordine di non effettuare le opere autorizzate con Scia in variante".
L'ordinanza riguarda alcuni lavori della costruzione di una palazzina nei pressi di Villa Monetti, oggetto mesi fa di una interrogazione con richiesta di accesso agli atti da parte del consigliere comunale del M5S, Vito Branà, che in pratica chiedeva (anche alla Soprintendenza) di verificare il rispetto delle distanze della costruzione dal bene tutelato.
Ora nell'Ordinanza di sospensione dei lavori si legge che la Soprintendenza Archeologica, Belle Arti, e Paesaggio per le Province di Barletta Andria Trani e Foggia, dopo un sopralluogo ispettivo segnalava tra l'altro che i "lavori in corso d'opera per la realizzazione dell'edificio per civili abitazioni in aderenza al bene culturale in oggetto (ndr immobile denominato Villa Monetti) ... hanno di fatto occluso una delle porte di accesso del compendio in parola violando altresì anche le norme che regolano la distanza tra due fabbricati", segnalando altresì che "l'art.879 del c.c. recita: alla comunione forzosa non sono soggetti gli edifici appartenenti al demanio pubblico e quelli soggetti allo stesso regime, né gli edifici che sono riconosciuti di interesse storico, archeologico od artistico, a norma delle leggi in materia".
Poi nel sopralluogo da parte dei competenti Uffici Comunali si evidenziavano altre criticità, così che il Dirigente dell'Area Urbanistica ha ritenuto "nelle more dell'adozione dei provvedimenti definitivi, di dover adottare il provvedimento di divieto di prosecuzione dell'attività edilizia autorizzata" ordinando all'impresa esecutrice l'immediata sospensione dei lavori". Avverso questo provvedimento può essere proposto, ricorso al Tribunale Amministrativo della Regione Puglia sede di Bari o, in via alternativa, ricorso straordinario al Presidente della Repubblica.
  • Comune di Trani
Altri contenuti a tema
Feste patronali: pubblicato l’avviso per l’assegnazione della concessione temporanea dei posteggi Feste patronali: pubblicato l’avviso per l’assegnazione della concessione temporanea dei posteggi Tutte le informazioni necessarie per gli ambulanti
Da oggi parte il piano emergenza caldo nei comuni di Trani e Bisceglie Da oggi parte il piano emergenza caldo nei comuni di Trani e Bisceglie Resterà attivo fino all'11 settembre
1 Ex lido Mongelli, ordinata l'immediata sospensione dei lavori perché «non conformi alla pratica edilizia presentata» Ex lido Mongelli, ordinata l'immediata sospensione dei lavori perché «non conformi alla pratica edilizia presentata» Arriva l'ordinanza dal Comune di Trani
Comune, selezione pubblica per la selezione di specialista amministrativo Comune, selezione pubblica per la selezione di specialista amministrativo Presentazione delle domande entro il 29 giugno
A Trani lavori di realizzazione di attraversamenti pedonali A Trani lavori di realizzazione di attraversamenti pedonali Realizzati mediante l'innovativa tecnica di asfalto stampato
Nuove nomine in Giunta, le donne di Solo con Trani Futura prendono le distanze Nuove nomine in Giunta, le donne di Solo con Trani Futura prendono le distanze «Né condivisa né tantomeno discussa con nessuno di noi candidati»
Completata la composizione della Giunta: nominati Lucia de Mari e Leo Amoruso Completata la composizione della Giunta: nominati Lucia de Mari e Leo Amoruso Ufficializzate le nomine a Palazzo di Città
Crescono i "followers" del Comune sui social: 8.700 euro per il rinnovo annuale della gestione della pagina Fb e Instagram Crescono i "followers" del Comune sui social: 8.700 euro per il rinnovo annuale della gestione della pagina Fb e Instagram “La Città di Trani ha saputo cogliere per tempo questa consolidata tendenza del settore"
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.