Tavola di Natale
Tavola di Natale
Salute d'asporto

Danno da festività, la cronobiologia ci viene in aiuto

Ce ne parla il dottor Giuseppe Labianca

Il periodo natalizio è caratterizzato da opulenza culinaria, da momenti in cui le persone festeggiano con cibi e bevande, sviluppando poi buoni propositi per l'anno successivo come un "inizio fresco e sano". In un lavoro del 2022 pubblicato su Nutrients sono stati esaminati gli aspetti dietetici delle festività Natalizie e come la cronobiologia può essere utile nel limitare il danno da festività.

I giorni festivi possono avere effetti nutrizionali dannosi, infatti gli studi presenti in letteratura suggeriscono come tra Natale e Capodanno ci siano diete e comportamenti alimentari caratterizzati da eccessi, alimenti di basso valore nutrizionale, aumento del peso corporeo, aumento dell'utilizzo di alcol, aumento dei sintomi di reflusso/dispepsia, diminuzione dell'introito di verdura.

Dal punto di vista psicologico, dal momento che molte o la maggior parte delle persone tendono a mangiare troppo e/o cose sbagliate durante i giorni festivi, dovrebbe essere sfruttata la disponibilità a considerare il cambiamento delle abitudini alimentari da quel momento in poi.

La crononutrizione, ovvero il legame tra nutrizione, metabolismo e orologi circadiani, fornisce un punto di vista focalizzato piuttosto che sul "quanto" e "cosa" mangiamo, su "quando" mangiamo. Si ritiene che una finestra di 16 ore al giorno senza cibo sia utile per proteggere dall'obesità, dalle malattie cardiovascolari, dalle malattie metaboliche e forse anche dal cancro. Si suggerisce inoltre che la finestra corrispondente durante la quale la risposta del corpo ai nutrienti e il loro destino sono ottimali si verifica all'inizio della giornata piuttosto che dopo.

Lo studio conclude suggerendo che il TRE – alimentazione a tempo limitato potrebbe portare ampi benefici sulla salute, fatta eccezione per i soggetti affetti da patologie, infatti è essenziale chiedere consiglio ai propri medici prima di imbattersi in questa pratica. Inoltre la scienza circadiana può essere promettente perché di più facile gestione e tendenzialmente più sostenibile (è più semplice definire "quando mangiare" piuttosto che "cosa mangiare"). Naturalmente, è da ribadire come sia importante evitare i percorsi fai da te, di come sia essenziale prestare attenzione all'apporto calorico e alla composizione degli alimenti, e di far riferimento al vostro medico.

Durante le feste di natale mangiate consapevolmente e godetevi questi momenti; auguri di buon Natale.
  • Salute
Altri contenuti a tema
Petto di pollo white striping e rischio per la salute Petto di pollo white striping e rischio per la salute Ce ne parla il biologo Giuseppe Labianca
A San Valentino cura il tuo cuore A San Valentino cura il tuo cuore Ce ne parla il biologo Giuseppe Labianca
L'Oms a sfavore dei prodotti vegani confezionati L'Oms a sfavore dei prodotti vegani confezionati Ce ne parla il biologo Giuseppe Labianca
Super size me, il documentario che mostra il male del cibo spazzatura Super size me, il documentario che mostra il male del cibo spazzatura Ce ne parla il biologo Giuseppe Labianca
Fegato grasso, dieta e stile di vita Fegato grasso, dieta e stile di vita Ce ne parla il biologo Giuseppe Labianca
Da lunedì apre a Trani lo sportello d'ascolto per i malati di Alzheimer Da lunedì apre a Trani lo sportello d'ascolto per i malati di Alzheimer L'iniziativa si basa sul supporto di professionisti e vuole essere un primo punto di riferimento per l'intero territorio
Un cucchiaino di sale in meno per ridurre la pressione Un cucchiaino di sale in meno per ridurre la pressione Ce ne parla il biologo Giuseppe Labianca
La salute dei denti inizia a tavola La salute dei denti inizia a tavola Ce ne parla il biologo Giuseppe Labianca
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.