Allenamento
Allenamento
Salute d'asporto

Effetti della musica sull'allenamento

Ce ne parla il biologo Giuseppe Labianca

Nella scienza dello sport, ci sono prove di un effetto positivo della musica sulla forza e sulla performance fisica, nella corsa ed in altri sport di resistenza.
Labianca
La musica con un tempo più veloce ed una maggiore intensità stimola strutture integrate alla percezione visiva, strutture cerebrali dell'attenzione e strutture del controllo motorio durante le prestazioni reattive. Inoltre alcuni studi hanno mostrato segni di una reazione simpatica del sistema nervoso alle componenti ritmiche della musica.

Sia la musica stimolante che quella rilassante sono in grado di preparare mentalmente le persone all'esercizio fisico. La musica stimolante può aumentare la risposta adrenergica, aumentare la frequenza cardiaca e la frequenza respiratoria, mentre la musica rilassante con forti associazioni extramusicali può evocare il giusto tipo di processi mentali. Inoltre, la musica è nota per essere in grado di ridurre lo sforzo percepito durante un'attività fisica intensa, a causa di una dissociazione dalla fatica e dal disagio prodotti dall'esercizio. La musica preferita di una persona, indipendentemente dal tipo, può avere qualità aggiuntive. Ad esempio, la familiarità di una melodia può influenzare i suoi effetti psicofisiologici. In uno studio di Bartolomei et al., La musica preferita ha avuto un effetto positivo sulla resistenza alla forza nei giovani uomini durante l'esecuzione di esercizi di distensione su panca. Biagini et al. ha anche mostrato un aumento delle prestazioni durante un esercizio esplosivo durante l'ascolto di musica auto-selezionata. Ciò ha portato all'ipotesi che la musica preferita auto-selezionata possa anche avere un effetto benefico sul movimento, sulla forza muscolare periferica e sulla riabilitazione nelle persone anziane. Uno studio interessante ha messo in relazione l'allenamento in condizione di ascolto passivo di musica e l'allenamento in ascolto attivo, ovvero hanno azionato le macchine per il fitness ascoltando il feedback musicale dei loro movimenti . Questa tecnologia di feedback musicale è demonimata "jymmin" un misto tra "jammin" e "gym".

L'esperimento comportamentale con valutazioni dello sforzo di 61 partecipanti ha mostrato che il senso di sforzo percepito era significativamente più basso quando i soggetti sperimentavano l'agire musicale durante la loro formazione rispetto a quando ascoltavano la musica passivamente durante l'allenamento.
  • Salute
Altri contenuti a tema
Spuntino pre workout: cosa mangiare? Spuntino pre workout: cosa mangiare? Ce ne parla il biologo Giuseppe Labianca
Promozione di sani stili di vita ed evoluzione della Salute, convegno a Palazzo San Giorgio Promozione di sani stili di vita ed evoluzione della Salute, convegno a Palazzo San Giorgio Giunge alla quinta edizione l'appuntamento organizzato dall’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della provincia di BAT
Giornata mondiale del cuore, a Trani screening cardiologici in piazza Plebiscito Giornata mondiale del cuore, a Trani screening cardiologici in piazza Plebiscito In campo gli operatori Oer
Nutrizione in gravidanza Nutrizione in gravidanza Ce ne parla il biologo Giuseppe Labianca
Cistite, fitoterapia e consigli nutrizionali Cistite, fitoterapia e consigli nutrizionali Ce ne parla il biologo Giuseppe Labianca
Dieta e calcoli renali Dieta e calcoli renali Ce ne parla il biologo Giuseppe Labianca
Le nuove tecnologie per il monitoraggio glicemico, il 12 settembre a Trani Le nuove tecnologie per il monitoraggio glicemico, il 12 settembre a Trani L'appuntamento a cura del Comitato Diabetici della Provincia Bat
Le proprietà del rosmarino Le proprietà del rosmarino Ce ne parla il biologo Giuseppe Labianca
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.