Reflusso
Reflusso
Salute d'asporto

Reflusso gastroesofageo, regole da seguire

Ce ne parla il biologo Giuseppe Labianca

La malattia da reflusso gastroesofageo (MRGE) è causata dalla consiste nella risalita involontaria e frequente dei succhi gastrici acidi nell'esofago, provocando rigurgito acido in bocca ed un intenso bruciore retrosternale.

I sintomi più comuni sono legati a tosse dopo i pasti, nausea, dolore restrosternale, alitosi, difficoltà digestive, ma anche erosione dello smalto dentale.

In Italia il 20-25% della popolazione presenta reflusso gastroesofageo, per ciò sia in presenza del disturbo, sia per prevenzione è oppurtuno seguire alcune indicazioni:
  • Non Fumare
  • Distribuire l'acqua nella giornata cercando di evitare di bere abbondantemente sui pasti.
  • Effettuare pasti piccoli e frequenti.
  • Eliminare o escludere totalmente il caffè ed il tè, preferendo o decaffeinato o caffè d'orzo.
  • Eliminare bevande alcoliche, succhi di frutta e bevande gassate.
  • Diminuire l'utilizzo di peperoncino, pepe, paprica, curry, noce moscata e curcuma.
  • Eliminare carni grasse, formaggi, pomodori crudi, menta, cibi fritti e gli agrumi.
  • Preferire cereali integrali e pane integrale non eccessivamente abbrustolito.
  • Utilizzare frutta povera di acido citrico, come per esempio i meloni, le pere, le mele, le banane e i frutti di bosco.
  • Utilizzare latte parzialmente scremato e scremato.
  • Utilizzare fonti proteiche magre, preferibilmente pesce, carni bianche e uova.
  • Masticare lentamente
  • Effettuare i pasti almeno 90 minuti prima di coricarsi e, una volta a letto cercare di mantenere una posizione sollevata della testa.
  • Se dopo il pasto si avverte la sintomatologia del reflusso è opportuno rimanere in posizione eretta in modo da ostacolare la risalita del comparto gastrico.
  • Evitare l'utilizzo di abiti e/o accessori troppo stretti in vita.
  • Cercare di suddividere i pasti avendo cura di distanziare i macronutrienti tra loro.
  • Fare attività fisica.
  • Salute
Altri contenuti a tema
Nutrire il cervello Nutrire il cervello Ce ne parla il biologo Giuseppe Labianca
Il pasto libero: pro e contro Il pasto libero: pro e contro Ce ne parla il biologo Giuseppe Labianca
La Farmacia Turenum aderisce al programma regionale di screening gratuito per la prevenzione dei tumori del colon retto La Farmacia Turenum aderisce al programma regionale di screening gratuito per la prevenzione dei tumori del colon retto Hai tra i 50 e i 70 anni? hai già ricevuto per posta l’invito allo screening? vieni in farmacia e ritira subito il tuo kit per l’analisi
Dieta chetogenica e dieta low carb, le differenze Dieta chetogenica e dieta low carb, le differenze Ce ne parla il biologo Giuseppe Labianca
Stitichezza, come migliorare la regolarità intestinale Stitichezza, come migliorare la regolarità intestinale Ce ne parla il biologo Giuseppe Labianca
Italiani sempre più lontani dalla dieta mediterranea Italiani sempre più lontani dalla dieta mediterranea Ce ne parla il biologo Giuseppe Labianca
Vitamina D, potenziale ruolo nel trattamento della depressione Vitamina D, potenziale ruolo nel trattamento della depressione Ce ne parla il biologo Giuseppe Labianca
Dal 22 aprile la Farmacia Turenum offrirà un supporto personalizzato per la gestione dell’ipertensione arteriosa Dal 22 aprile la Farmacia Turenum offrirà un supporto personalizzato per la gestione dell’ipertensione arteriosa Se sei iperteso puoi prenotare un appuntamento utilizzando il servizio Info&Prenotazioni Whatsapp (370 1122153)
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.