Scuola e Lavoro

Incontro delle aziende del TAC del nord-barese

In 300 a Trani per la tutela del Made in Italy

Si è svolto a Trani presso la sede del "CTC" Consorzio Trani Calzature uno storico incontro tra le aziende del TAC Tessile, Abbigliamento e Calzature del Nord Barese. Erano presenti i direttivi delle associazioni che compongono il tessuto produttivo del TAC di Trani-Barletta-Andria in rappresentanza diretta di oltre 300 aziende con un indotto di migliaia di piccole e medie imprese.

Il TAC del Nord-Barese è deciso a muoversi con forza per far rispettare le norme a tutela dei prodotti manifatturieri italiani ed intende farlo insieme ai principali distretti industriali italiani, con cui da tempo si è aperto un dialogo.

Stefano di MODUGNO, direttore del CTC dichiara che: "l'incontro è preliminare ad una serie di azioni per sensibilizzare l'opinione pubblica e le istituzioni in materia di tutela del Made in Italy, delle tradizioni e delle capacità artigianali del nostro Paese.

La difesa dalla contraffazione del marchio Made in Italy, richiesta di più intensi controlli doganali e il rispetto delle regole, sono i punti fondamentali per i quali tutte le consociate del settore TAC sono pronte al dialogo con le istituzioni competenti.
    © 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.