Lettere al Sindaco

Pista ciclabile e parcheggi

Lettera al Sindaco di Francesco Valenziano

Gentile Sindaco, premettendo i miei più sinceri auguri per il suo secondo mandato, vorrei chiederle se non sia il caso di rivedere l'idea di rendere a senso unico il lungomare tranese. Fermo restando di condiderare lodevole l'iniziativa della pista ciclabile, sperare che i cittadini (me compreso) cambino le proprie abitudini, mi sembra utopia. Con questo voglio dire che difficilmente il numero di auto in circolazione diminuerà, e la strada per "costringere" il cittadino a preferire il mezzo a due ruote, (onde evitare lunghe e spiacevoli code) o magari di servirsi i di mezzi pubblici( hai mai provato a prendere un autobus?.), non è praticabile.Penso che il ritorno ai vecchi due sensi di marcia sia obbligatorio quanto indispensabile, specie se si tiene conto della posizione centrale e nevralgica del nostro lungomare nel centro abitato. Mi permetto di suggerirle una soluzione: fermo restando la pista ciclabile, e tenendo conto che una carreggiata deve essere almeno di 2,75m, si potrebbe portare i parcheggi del lato dx( dal porto verso colonna per intenderci) della strada paralleli e non a spina di pesce come sono ora. Per ampi punti questo intervento dovrebbe bastare e quindi migliorare sensibilmente il traffico. Spero che l' idea di considerare Trani una città "slow" non sia ora da attribuirsi al suo traffico automobilistico. Certo della sua risposta le porgo i miei più gentili saluti.

Francesco Valenziano


Caro Francesco, stiamo studiando dei correttivi e per questo Ti ringrazio per i suggerimenti.

Dott. Giuseppe Tarantini - Sindaco di Trani
    © 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.