Protesta in comune
Protesta in comune
Scuola e Lavoro

Sicuritalia ed Amministrazione, per gli ex dipendenti è «un accordo fasullo»

Le guardie giurate: «Il sindaco vuole solo scaricarci altrove»

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Dopo un lungo periodo di attese e di incertezze per il futuro, finalmente è apparsa in lontananza quella che sembra essere una via di uscita per gli ex dipendenti della Sicuritalia. Secondo quanto dichiarato dall'amministrazione, infatti, la società ha confermato di non avere alcuna intenzione di procedere con i licenziamenti delle sette guardie giurate che prestavano servizio di vigilanza nei siti di proprietà di Amiu. Al contrario, l'azienda ha confermato l'intenzione di ricollocare i lavoratori in altre sedi di lavoro della zona.

L'altra faccia della medaglia, tuttavia, non conferma una situazione così rosea. Gli ex vigilanti hanno infatti commentato il recente incontro in maniera completamente diversa. «Si tratta - hanno sostenuto - di dichiarazioni infondate e prive di contenuto. I fatti non sono questi. Sicuritalia è un'azienda che la sa lunga, più del sindaco. Doveva essere compito del sindaco trovare una soluzione e invece se ne sta lavando le mani, con l'intenzione - hanno concluso - di scaricarci altrove e liberarsi, così, del problema».

Intanto, l'amministrazione ha assicurato di aver sollecitato l'azienda datrice di lavoro ad individuare sedi il più possibile vicine. Una realtà che però lascia ancora insoddisfatti gli ex vigilanti che vorrebbero, invece, restare nella propria città e che «il sindaco fosse dalla loro parte».
  • Comune di Trani
  • vigilanza
Altri contenuti a tema
Patti per la sicurezza urbana, oggi la firma dei Comuni di Trani, Barletta e Bisceglie Patti per la sicurezza urbana, oggi la firma dei Comuni di Trani, Barletta e Bisceglie In mattinata la presentazione e la sottoscrizione
In città otto nuove cittadinanze benemerite, ieri la cerimonia a Palazzo Beltrani In città otto nuove cittadinanze benemerite, ieri la cerimonia a Palazzo Beltrani La consegna dei riconoscimenti dopo l'approvazione in Consiglio comunale
Edilizia, a partire da oggi possibilità d'invio telematico delle pratiche Edilizia, a partire da oggi possibilità d'invio telematico delle pratiche Dal 1 ottobre diventerà obbligatorio
Il Comune di Trani torna ad assumere: approvato il bando per 28 posti​ Il Comune di Trani torna ad assumere: approvato il bando per 28 posti​ Pubblicato l'avviso pubblico per la copertura di posti a tempo pieno e indeterminato di vari profili professionali
4 Largo Mario Azzella: a Trani una nuova area dedicata al giornalista e compositore Largo Mario Azzella: a Trani una nuova area dedicata al giornalista e compositore Giovedì 30 luglio la cerimonia d'intitolazione
Reddito di cittadinanza e contrasto alla povertà, giovedì un incontro in Comune Reddito di cittadinanza e contrasto alla povertà, giovedì un incontro in Comune Un momento di informazione, condivisione e approfondimento
Caldo, il Comune di Trani adotta un piano d'emergenza Caldo, il Comune di Trani adotta un piano d'emergenza Interventi a favore degli anziani fino al 31 agosto
“Si vola”: il sindaco incontra il primo “tour team” fondato da travel blogger “Si vola”: il sindaco incontra il primo “tour team” fondato da travel blogger Descritte le potenzialità della città di Trani per turisti e imprenditori
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.