H24 - distributori automatici
H24 - distributori automatici
Cronaca

Furti ai distributori automatici di bevande tra Trani e Barletta, denunciati tre giovani foggiani

Sorpresi dalla Polizia di Stato il giorno dell'Epifania

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
I poliziotti della Squadra Volante del Commissariato di P.S. di Trani hanno identificato e denunciato a piede libero tre giovani foggiani, di cui due minori (15 e 16 anni), che nelle ultime settimane hanno posto a segno, a Trani e Barletta, una serie di furti in danno di distributori automatici di bevande.

Nella mattinata dell'epifania, i giovani sono stati sorpresi dal proprietario di uno dei distributori, sito nei pressi della locale stazione ferroviaria, mentre erano intenti a perpetrare il furto. Il 20enne, a capo del gruppo, non esitava persino a minacciare di morte il titolare dell'esercizio, dicendogli testualmente: Io non ho paura, io ti sparo, tanto non ho paura di niente, ti vengo a trovare fino a qua.

Ad inchiodarli e a confermare la responsabilità dei tre sono state anche le immagini del sistema di video sorveglianza presente all'interno di tutti i locali in cui sono collocati i distributori automatici, attraverso le quali è stato possibile ricostruire come, secondo uno schema collaudato, uno dei ragazzi fungeva sempre da palo mentre gli altri inserivano una moneta, selezionavano la bevanda, e all'atto dell'apertura dello sportello per la consegna della bibita, con un arnese da scasso (ferretto) sbloccavano il congegno del distributore e si appropriavano delle monete ivi contenute.

I tre giovani sono stati deferiti all'autorità giudiziari per i reati di furto, consumato e tentato e il 20enne anche per il reato di minaccia grave.
  • Polizia
Altri contenuti a tema
Trovato in possesso di due martelletti frangivetro, denunciato un 17enne tranese Trovato in possesso di due martelletti frangivetro, denunciato un 17enne tranese Nello zaino rinvenuta anche sostanza stupefacente per uso personale
Estorsione e detenzione di sostanze stupefacenti, nove arresti ad Andria Estorsione e detenzione di sostanze stupefacenti, nove arresti ad Andria L'operazione "Caveau" della Polizia di Stato. Contestati reati anche a Trani
Via Umberto, litigio tra due residenti degenera in una rissa Via Umberto, litigio tra due residenti degenera in una rissa Sul posto 118, Polizia di Stato e Carabinieri
Trani, in possesso di cocaina e marijuana: arrestato un 52enne Trani, in possesso di cocaina e marijuana: arrestato un 52enne In azione gli agenti della Polizia giudiziaria e le unità cinofile
3 Daspo urbano: «Un provvedimento di propaganda che sposta il problema in periferia» Daspo urbano: «Un provvedimento di propaganda che sposta il problema in periferia» Anpi, Cgil, Legambiente, Comitato Bene Comune, Libera Trani: «I decreti sicurezza vanno aboliti e non applicati»
2 Rino Povia: il dovere taciturno di un uomo perbene Rino Povia: il dovere taciturno di un uomo perbene Un uomo buono intento a compiere il suo dovere per il bene della comunità
Dalla natura ai fini elettorali, la prossima "leccata" è sempre la migliore Dalla natura ai fini elettorali, la prossima "leccata" è sempre la migliore Mazza e panella di Giovanni Ronco
Targhe contraffatte scambiate per originali, denunciato un 60enne di Trani Targhe contraffatte scambiate per originali, denunciato un 60enne di Trani L'automobilista fermato dagli agenti della Polizia di Stato a seguito di un controllo
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.