Incidente sul ponte dell'A/14
Incidente sul ponte dell'A/14
Cronaca

Sbanda sul ponte dell'A/14 e sfonda il guard rail: sfiorata la tragedia

È accaduto intorno alle 14 in territorio di Trani. Sul posto 118 e polizia locale

Un drammatico incidente stradale, che avrebbe potuto avere degli esiti tragici, si è consumato questo pomeriggio intorno alle ore 16:15 sulla provinciale Andria Bisceglie, all'altezza del ponte che sovrasta l'A/14, in territorio di Trani.

Una Fiat Punto, con a bordo due giovani, un ragazzo ed una ragazza di Andria, per cause in corso di accertamento, è sbandata contro il guard rail del ponte, andando a divellere completamente la rete di protezione. Parte della rete è caduta in basso, sull'autostrada, arrestando comunque la corsa dell'auto che solo per un miracolo non è precipitata giù dal ponte.

Immediatamente si sono fermati a prestare soccorso ai due giovani numerosi automobilisti diretti e di ritorno dal mare. L'auto è andata completamente distrutta ma i due ragazzi, visibilmente sotto shock, si sono salvati e, a parte qualche piccola escoriazione, non si sono procurati ferite.

Sul posto sono quindi giunti i sanitari del 118 della postazione Andria 1 con due pattuglie della Polizia Locale di Trani che hanno proceduto a mettere in sicurezza l'arteria stradale e a disciplinare il traffico, che fino alle ore 16:50 si è svolto a corsia di marcia alternata. Alcuni pezzi della rete di protezione con alcuni spuntoni sono caduti sulla corsia di marcia dell'A/14 e anche qui, solo per miracolo, non hanno colpito nessuna automobile in transito, in quel momento particolarmente intenso a causa del controesodo autostradale.

Attualmente la Polizia Stradale e personale della Società Autostrade per l'Italia sono sulla carreggiata dell'A/14. Si attende adesso la rimozione in sicurezza di ciò che resta della rete di protezione.
5 fotoIncidente sul ponte dell'A/14
Incidente sul ponte dell'A/14Incidente sul ponte dell'A/14Incidente sul ponte dell'A/14Incidente sul ponte dell'A/14Incidente sul ponte dell'A/14
  • Incidente
Altri contenuti a tema
Due tamponamenti in un giorno: il Nucleo di Pronto Intervento invita a rispettare il codice della strada Due tamponamenti in un giorno: il Nucleo di Pronto Intervento invita a rispettare il codice della strada Velocità e distrazione tra le cause principali della maggior parte degli incidenti
Tamponamento sull'A14, traffico bloccato tra Trani e Bitonto Tamponamento sull'A14, traffico bloccato tra Trani e Bitonto Lunghe code, tratto chiuso e uscita obbligatoria a Trani
Incidente in corso Imbriani, ferito alla gamba un motociclista Incidente in corso Imbriani, ferito alla gamba un motociclista Scontro tra auto e moto. Sul posto gli operatori del 118
Perde il controllo del tir per evitare due mezzi in avaria: grave incidente sulla 16 bis Perde il controllo del tir per evitare due mezzi in avaria: grave incidente sulla 16 bis Tre i feriti. Sul posto vigili del fuoco, 118, Polizia locale e Carabinieri
Incidente in via Margherita di Borgogna: scontro tra auto e moto Incidente in via Margherita di Borgogna: scontro tra auto e moto Nessuno sembra essere in gravi condizioni. Sul posto 118 e polizia locale
Incidente sulla Andria-Bisceglie in territorio di Trani, ferito un 23enne Incidente sulla Andria-Bisceglie in territorio di Trani, ferito un 23enne Sul posto vigili del fuoco, Polizia di Stato e 118
Incidente sulla 16bis all'altezza di Trani sud, rallentamenti alla circolazione in direzione Bari Incidente sulla 16bis all'altezza di Trani sud, rallentamenti alla circolazione in direzione Bari Lunga coda di auto in attesa dei soccorsi
Perde il controllo dell'auto dopo un malore, coinvolta una donna di oltre 80 anni Perde il controllo dell'auto dopo un malore, coinvolta una donna di oltre 80 anni L'incidente in via Martiri di Palermo. Sul posto 118 e polizia locale
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.