Portafoglio pieno di soldi
Portafoglio pieno di soldi
Inbox

L'Omi Trani promuove il "voto col portafoglio" per un risparmio responsabile

Il pensiero di Mauro Spallucci

Omi Trani promuove e sostiene nella nostra città l'idea-progettuale di Next "voto col portafoglio". Voto col portafoglio del consumo e del risparmio responsabile. Non è un voto alternativo a quello politico, né oggi né domani. E mai lo sarà. Ma è un voto altrettanto importante e quotidiano poiché rappresenta una soluzione di grande efficacia. In breve. I cittadini che prendono consapevolezza e votano con le "loro" proprie scelte di consumo per i prodotti delle imprese all'avanguardia nell'efficienza a tre dimensioni. Quali sono queste dimensioni?

La prima: la competitività economica. La seconda: dignità e qualità del lavoro. La terza: sostenibilità ambientale. Si parte dalla considerazione che la persona è molto di più dei prodotti che acquista in ogni settore della vita. Si aggiunge immediatamente in maniera complementare ed integrativa che avere un lavoro dignitoso ha un ruolo centrale per la "fioritura" della vita di ciascuno.

A ciò si aggiungono una serie di altre considerazioni tra cui le complicazioni derivanti dall'attuale fase della globalizzazione. Uno degli aspetti, purtroppo, è quello nel quale la concorrenza del lavoro a basso costo di masse di diseredati che legittimamente aspirano a migliorare le loro condizioni di vita; ciò, purtroppo, indebolisce le condizioni di lavoro di fasce importanti della popolazione mettendo a rischio la sostenibilità politica di questo processo di "inevitabile" mondo globale. Purtroppo sta prendendo sempre più piede la teoria economica verso la creazione di un continuo e crescente maggiore valore indirizzato verso gli azionisti e i consumatori. E, pertanto, in questa prospettiva il lavoro diventa semplicemente una linea di costo che inevitabilmente produce una tendenza all'erosione delle tutele del lavoro e della sua dignità. Inoltre.

La pressione verso la crescita dei profitti e l'aumento del surplus dei consumatori attraverso la riduzione dei prezzi ne diventano, in questo sistema, una logica conseguenza. Così come logica conseguenza ne diviene la discutibile qualità dei prodotti o servizi e la loro tracciabilità etica in contestuale presenza di "scarsa" attenzione ad altri indicatori qualificanti. Queste considerazioni note da tempo agli econisti oggi sono facilmente intuibili anche dal cittadino comune.

La soluzione "voto col portafoglio", pertanto, oggi diventa una soluzione possibile ed immediatamente disponibile nelle mani libere ed esclusive degli stessi consumatori. Omi Trani, per questo, sostiene e ne consiglia fortemente l'uso di una "modalità" fortemente democratica.

Mauro Spallucci - Omi Trani
    © 2001-2018 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.