Cane trainato sulla provinciale Trani-Barletta
Cane trainato sulla provinciale Trani-Barletta
Le Pagelle

Dal cane trascinato per strada alle gare notturne di moto: è 0 in pagella

Seba Mastrulli e Cristoforo Todisco portano a casa un bel 10

Atto raccapricciante sul cane, voto 0: mi sembra quasi fuori luogo concepire la notizia o la citazione in una rubrica come questa fatta il più delle volte di argomenti e riferimenti leggeri. La scena di quel cane ridotto in fin di vita e visto in quello stato pietoso, chiunque sia stato, è un atto di barbarie, di non ritorno, di bestialità assoluta. Superato ogni limite. Ed il fatto che sia avvenuto nella nostra città è un'onta di vergogna estrema. Le autorità si attivino per punire pesantemente i responsabili e mandare un segnale forte a tutta la cittadinanza. E a chi ci guarda, esterrefatto, dall'esterno.

Seba Mastrulli
Seba Mastrulli, voto 10
: grazie a Dio ci sono persone come lui. Titolare di una palestra, si è fatto promotore di una lodevole iniziativa che vede impegnati svariati ragazzi del suo quartiere, nella zona Nord della città. All'indomani di molteplici episodi di vandalismo da parte di giovani "sbandati" ( distruzioni di specchietti d'auto e vetrate di portoni, tra le altre) e conseguenti denunce dei residenti alla polizia, il nostro Mastrulli ha pensato di utilizzare il piazzale antistante la sua palestra per tenere impegnati e lontani dalla strada i ragazzi, con attività fisiche (tiro con l'arco) o artistiche ( disegno all'aperto) sia per tenere a distanza i vandali che erano soliti giocare a calcio su quel piazzale, con pallonate - cannone sia, come detto, per coinvolgere in azioni costruttive tanti ragazzi residenti nella zona di via Barletta. Ha unito l'utile ( una "sorveglianza" indiretta del quartiere) col dilettevole ( le attività ludico- artistiche- sportive per ragazzi residenti in zona).

Festival dell'arte pirotecnica, Cristoforo Todisco e associazione Incanto, voto 10: ormai abbonato al 10 anche quest'anno Cristoforo Todisco prepara ma soprattutto migliora una manifestazione che assume continuità e qualità e guadagna una risonanza sempre maggiore, anche all'esterno in italia e nel mondo. Più forte di tutto, sterili e assurde polemiche "interne" comprese, Todisco migliora altri aspetti della manifestazione: più giorni da una parte e soprattutto area del food " Botto e Mangiato" resa più accogliente e più curata anche nei particolari (luci più calde) e nella sostanza confermata ( qualità del cibo). I detrattori , nevrotico- social, si rassegnino: la manifestazione è più che riuscita e merita un plauso. E l'attendiamo l'anno prossimo.

Circolo Walter Tobagi, voto 5: assessore uno, assessore due, con sostituzione ordinata ed eseguita, ora l' AD di Amet. Genitori, perché mandare i vostri figli all'università, ai master, all'estero? Fateli iscrivere da don Tonino Cirillo, quando azzecca la coalizione vincente. Al di là del paradosso, la pagella rispecchia la realtà ma da prof non posso dare la sufficienza: le nomine bisogna guadagnarle col curriculum, non con un'appartenenza. E qui il discorso vale anche, come già fatto in passato, per tutti, dal PD all'ultimo dei Verdi.

Nomine Amet, voto 6: vi confido che non è stato facile darvi, nell'arco di un mesetto e con largo anticipo, i nomi dei prossimi nominati, rispetto alle altre testate giornalistiche. Anche stavolta i detentori dello pseudo potere avevano deciso che la gente non dovesse sapere nulla in anticipo ed in particolare "ca' l'amico Ronco non deve ( dovesse nda) scrivere niente stavolta". O che: "Non è possibile che sto' Ronco ci rompa sempre i coglioni e devono pure andargli a dare le notizie che ci riguardano. Pure il premio gli diamo". Da piazza Plebiscito e palazzo di Città è tutto. A voi la linea. E saluto pure con la manina come faceva Luigi Necco da Napoli.

Ascensore non funzionante in Istituto tecnico, voto 4: ci giunge una segnalazione riguardo il non funzionamento dell'ascensore in questa scuola, a detrimento, in particolare e come spesso avviene in questi casi, dei disabili. Ci siamo poi informati e abbiamo saputo che proprio ieri sono arrivati dei tecnici per ripristinarne il funzionamento. Ma che disagio in precedenza! Ci auguriamo che non si ripeta ed in caso di guasto che non si debbano attendere tempi biblici.

Moto a razzo in notturna, voto 0: altra inciviltà e barbarie dilagante nelle ore notturne. Città terra di nessuno e motociclisti che hanno ricominciato le gare in via Malcangi fino a via Barletta ma anche, qualche sera fa, in via Cavour e piazzale della villa (a due passi c'è una casa di riposo). Il tutto tra le 22.30 e l'una. Senza l'ombra di forze dell'ordine. Inciviltà, barbarie, regressione sempre in atto e senza limiti. Dal cane trascinato alle moto rombanti di notte, sistematicamente e senza interventi di alcunio, il passo è breve.
  • Giovanni Ronco
Altri contenuti a tema
Lotta all'amianto, porto e biciclette a noleggio: le pagelle Lotta all'amianto, porto e biciclette a noleggio: le pagelle Tutti i voti della settimana di Giovanni Ronco
1 Nicola Landriscina, Leo Amoruso e Articolo 97 promossi a pieni voti Nicola Landriscina, Leo Amoruso e Articolo 97 promossi a pieni voti Insufficienza per nomine Amet e gestione Palazzetto
1 10 in pagella per Pier Paolo Pinto, preparatore atletico dell'Aquila Azzurra Trani 10 in pagella per Pier Paolo Pinto, preparatore atletico dell'Aquila Azzurra Trani Tutti i voti della settimana di Giovanni Ronco
Se anche il "cinese" Mazzilli non ha copertura politica, il giostraio Amedeo ha altri biglietti e ciuffi! Se anche il "cinese" Mazzilli non ha copertura politica, il giostraio Amedeo ha altri biglietti e ciuffi! Mazza e panella di Giovanni Ronco
Maggioranza di centrosinistra, Pd e dissidenti: è insufficienza Maggioranza di centrosinistra, Pd e dissidenti: è insufficienza Le pagelle settimanali di Giovanni Ronco
2 La (ex) nobile Trani dipende da questi quattro... La (ex) nobile Trani dipende da questi quattro... Il commento di Giovanni Ronco dopo il rinvio del consiglio comunale
Violenza sulle donne anche a Trani. Ma denunciare è ancora un tabù Violenza sulle donne anche a Trani. Ma denunciare è ancora un tabù Mazza e panella di Giovanni Ronco
Andrea Moselli e Gennaro Palmieri: per loro è 10 in pagella Andrea Moselli e Gennaro Palmieri: per loro è 10 in pagella Voti alti anche per l'astista tranese Boccaforno e Daniele Santoro
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.