Ringhiere lungomare
Ringhiere lungomare
Le Pagelle

Ringhiere sul lungomare, consulenze Amet, Ciliento e Di Palo: raffica d'insufficienze

Tutti i voti della settimana di Giovanni Ronco

Ringhiere al Monastero, voto 4: avevamo già evocato la ruggine in senso metaforico per le famigerate "chiavi della citta' ", vedi Mazza e Panella di martedì scorso, ma non pensavamo di doverci occupare materialmente della ruggine venuta fuori in men che non si dica, sulle ringhiere del Lungomare che porta al Monastero. E meno male, come ci ricorda il consigliere Di Palo, che non le avevano ancora pagate. Si' ma durante i lavori chi controlla? Il fantasma di Ciccillo che vendeva le cozze? (mini "luoghi della memoria").

Ristoratori e aziende agroalimentari pro Orizzonti e ASD Oltre Sport, voto 8: onorevole iniziativa quella che ha previsto una raccolta fondi da devolvere alle associazioni Orizzonti e Oltre Sport che s'impegnano quotidianamente per combattere rispettivamente la povertà ed i pregiudizi inerenti la disabilità. Un gesto di solidarietà da parte di categorie di lavoratori che manifestano la propria sensibilita' nei riguardi di contesti non facili.

Debora Ciliento, voto 5,5: si presenta al PD con una lettera di autocandidatura alla Regione, nella quale da una parte giustifica tale atto con l'impegno nel sociale in questi anni, in cui ha visto in faccia la sofferenza, pero' dall'altra gia' chiede di spiegarle i motivi di un eventuale rifiuto, come se gia' si aspettasse tale finale. In effetti sulla rampa di lancio del PD sarebbe già pronto Fabrizio Ferrante, ora espressione della "area Ascani" in seno al partito e gia' "posizionato", sul territorio Bat, con Mennea e Caracciolo. Per Debora, legata a sua volta a Boccia, si profilerebbe dunque una soluzione alternativa, con candidatura di "sorella Debora" in una lista civica sempre a supporto di Emiliano. Giochi aperti insomma, ma non troppo.

"Opera lirica a portata di tutti", La Traviata, voto 8: messa in scena a Trani presso il cinema teatro Impero,nell' ambito del progetto "Botteghe della fiducia-da Soli a Solidali Anteas Nazionale " finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, e' stato uno spettacolo di grande impatto sul pubblico; andato in scena circa due settimane , ha visto grandi protagonisti la nostra cantante lirica Miriam Marcone ( voto 8 anche a lei) ed il coro intergenerazionale dell'Anteas. Musica e solidarieta' ancora una volta a braccetto.

Incarico di consulenza organizzativa in Amet a 36 mila in tre mesi, voto 4.5: 12 mila al mese... mmh... per un piano delle assunzioni. Un Cracco o un Cristiano Ronaldo in miniatura, nell'ambito delle consulenze, dovrebbe arrivare a questo punto. Ma non sara' un po' caro? Ed io che mi lamentavo delle consulenze a pioggia degli anni scorsi dall'ambito legale alla sicurezza. In confronto erano briciole, roba da "ragazzo, mancia!" Ecco ora una e buona, si fa per dire. Una botta in un colpo solo e non ne parliamo piu'. 36mila e sto. Anzi: e stanno ( bun).

Consigliere (cavaliere) solitario PD, voto 4: detto fatto, come da noi preannunciato, il consigliere solitario, dopo che da mesi tutti nel PD e nella coalizione avevano accettato la ricandidatura di Bottaro, seppur con qualche colichetta da parte di qualcuno per via delle indagini che lo riguardano ( Chiavi e altre ruggini), si e' presentato in riunione per chiedere perche' non si siano fatte le Primarie ( con Tommaso Laurora), chi ha deciso, per come e perche'. A meno che il consigliere solitario ( in quanto non ha trovato sponde) non decida di andare in qualche partito di cdx ( voce, non confermata, che gira), da questa parte al momento dobbiamo registrare, seppur fuori tempo massimo, che non tutti nel PD gradiscono la ricandidatura diretta di Bottaro. E dobbiamo ancora ( ri) cominciare...

Donato Di Palo, voto 5: e va bene che è intervenuto per difendere il suo assessore di riferimento Briguglio e l'amministrazione sulla questione della ringhiera arrugginita, ma se mi dice che la consigliera Barresi gli "crea disturbo" con un'espressione poco consona al linguaggio politico, ma piu' vicina a quello medico, mi riconduce la stessa consigliera ad un lassativo, ad un piatto di cozze crude al vibrione che porta dissenteria, disturbo, appunto, colica. O ricorda i vecchi cartelli negli autobus: vietato disturbare il conducente.

Consigliere solitario 2 (zalonesco), voto 2: e poi c'e' lui, che continuerà a darci soddisfazioni e brividi lungo la schiena. Nemneno il tempo di approntare la sua nuova formazione pro Bottaro che in una riunione ristretta spara al Bottaro ormai rotto a tutto: "Ca ie', c' trov' nu' cand'dat (sindaco) meggh d' tu, m' n' vac'". In quei momenti oltre alla fonte preziosa che ci riferisce queste perle, vorrei avere una telecamera per riprendere la faccia di Amen deo quando gli dicono ste' cose a tre mesi dalle elezioni.
  • Giovanni Ronco
Altri contenuti a tema
1 A quelle periferie non basta qualche maquillage... né un gelatino A quelle periferie non basta qualche maquillage... né un gelatino Il commento di Giovanni Ronco
Lotta all'amianto, porto e biciclette a noleggio: le pagelle Lotta all'amianto, porto e biciclette a noleggio: le pagelle Tutti i voti della settimana di Giovanni Ronco
1 Nicola Landriscina, Leo Amoruso e Articolo 97 promossi a pieni voti Nicola Landriscina, Leo Amoruso e Articolo 97 promossi a pieni voti Insufficienza per nomine Amet e gestione Palazzetto
Dal cane trascinato per strada alle gare notturne di moto: è 0 in pagella Dal cane trascinato per strada alle gare notturne di moto: è 0 in pagella Seba Mastrulli e Cristoforo Todisco portano a casa un bel 10
1 10 in pagella per Pier Paolo Pinto, preparatore atletico dell'Aquila Azzurra Trani 10 in pagella per Pier Paolo Pinto, preparatore atletico dell'Aquila Azzurra Trani Tutti i voti della settimana di Giovanni Ronco
Se anche il "cinese" Mazzilli non ha copertura politica, il giostraio Amedeo ha altri biglietti e ciuffi! Se anche il "cinese" Mazzilli non ha copertura politica, il giostraio Amedeo ha altri biglietti e ciuffi! Mazza e panella di Giovanni Ronco
Maggioranza di centrosinistra, Pd e dissidenti: è insufficienza Maggioranza di centrosinistra, Pd e dissidenti: è insufficienza Le pagelle settimanali di Giovanni Ronco
2 La (ex) nobile Trani dipende da questi quattro... La (ex) nobile Trani dipende da questi quattro... Il commento di Giovanni Ronco dopo il rinvio del consiglio comunale
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.