Centro Antoniano
Centro Antoniano
Le Pagelle

Palloni e materiale tecnico ai bambini bisognosi: 8 in pagella per il Roma Club Trani

Tutti i voti della settimana di Giovanni Ronco

Roma club Trani, voto 8: un bel gesto da sottolineare. Una visita speciale di una rappresentanza del Roma club di Trani, al Centro Educativo Antoniano presso la Madonna di Fatima. Regalati palloni e materiale tecnico sportivo ai ragazzi bisognosi che frequentano l'Istituto tenuto dai padri Rogazionisti e diretto da padre Brizio Greco.

Simone Muzi , voto 10: questo nostro giovane concittadino, accortosi di una donna che si accasciava sul manto stradale della villa comunale a causa di un malore, precisamente accanto all'area giochi interveniva per soccorrerla ed una normalissima domenica mattina si è trasformata in una giornata da ricordare... a soli 13 anni si è "sentito" abbastanza "grande" da intervenire.

Strade da allargare e da munire di spartitraffico, voto 0: dopo che l'ennesima tragedia si e' consumata, ancora in via Barletta, crediamo sia arrivato il momento di richiamare le Autorita' a porre uno spartitraffico ed un allargamento delle corsie di percorrenza.

Renato Nitti, voto 9: auguri di buon lavoro e voto alto d'incoraggiamento per il nuovo procuratore che giunge a rapportarsi con un contesto difficile e delicato come la "piazza" tranese, gia' fin troppo sotto i riflettori negli ultimi anni.

Candidati e dintorni, voto 4: tra chi e' sicuro di vincere o di avere un posto da consigliere, tra chi non riesce a farsi nominare dalla propria coalizione, tra chi subisce veti, tra chi e' sicuro della rielezione pur con una squadra ( ed un futuro) pieno d'incognite, rischiamo di vivere una campagna elettorale solo virtuale ( qualche stitico post e qualche botta e risposta con qualche audace cittadino), sorseggiando un caffe' e leggendo la rassegna stampa. Un peccato per una citta' bisognosa di ben altro vigore e capacita' di programmazione vera. Se non faranno scendere in campo l'unica in grado di duellare e , forse , battere Bottaro, ossia Mariagrazia Cinquepalmi, si rischia di vivere con uno scrupolo di coscienza lungo 5 anni.
  • Solidarietà
Altri contenuti a tema
Un donatore è un supereroe: premiato un disegno della scuola D'Annunzio per il concorso Fidas Un donatore è un supereroe: premiato un disegno della scuola D'Annunzio per il concorso Fidas "A Scuola di Dono" è un concorso indetto da Fidas Nazionale e poi promosso e trasmesso sul territorio da tutte le federate
Oltresport Trani lancia una raccolta fondi per partecipare al campionato italiano di Power Chair football Oltresport Trani lancia una raccolta fondi per partecipare al campionato italiano di Power Chair football Servono due carrozzelle professionali: "Aiutateci a fare gol!"
Una serata di festa e condivisione per la Vigilia di Natale al Ristorante Cottura Media Una serata di festa e condivisione per la Vigilia di Natale al Ristorante Cottura Media Offerta a persone bisognose della Città, una tradizione che si ripete
Babbo Natale in visita ai bambini  della casa di accoglienza delle "Figlie del  Divino Zelo" di Trani Babbo Natale in visita ai bambini  della casa di accoglienza delle "Figlie del  Divino Zelo" di Trani Ieri pomeriggio musica, doni e intrattenimento per i bambini tra Spiderman, clown e giocattoli in dono
Cenone di Natale: la Caritas mantiene viva l'iniziativa del compianto Pinuccio Casalino Cenone di Natale: la Caritas mantiene viva l'iniziativa del compianto Pinuccio Casalino Numerose anche le attività di solidarietà delle parrocchie ed associazioni
1 Reti solidali e protagonismo giovanile: il primo campo di Volontariato di prossimità di Legambiente Trani Reti solidali e protagonismo giovanile: il primo campo di Volontariato di prossimità di Legambiente Trani "Cittadini attivi", i giovani sono i reali protagonisti del cambiamento
“Non nuovi edifici ma legame di comunità”: l’analisi di Oasi 2 dopo l’aggressione a don Enzo “Non nuovi edifici ma legame di comunità”: l’analisi di Oasi 2 dopo l’aggressione a don Enzo Ma non c'è “spazio adeguato negli attuali programmi della pubblica amministrazione"
Cena di Natale per i più bisognosi, si rinnova l'appuntamento da Cottura Media Cena di Natale per i più bisognosi, si rinnova l'appuntamento da Cottura Media La vigilia il ristorante aprirà le porte a 30 ospiti
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.