Ausiliario del traffico
Ausiliario del traffico
Le Pagelle

Ausiliari del traffico e Cecilia Di Lernia: è 8 in pagella

I voti della settimana di Giovanni Ronco

Ausiliari del traffico, voto 8: ancora una volta spezzo una lancia per questi lavoratori che dai dati pervenuti risultano essere i più attivi nell'infliggere le multe dai ricavi delle quali si stanno realizzando lavori per la collettività. Peccato che il loro contratto stia per scadere e nessuno prenda in esame la loro condizione precaria. Anche a fronte di nuove assunzioni di vigili ( comunque giuste e ben accette) e di nuovi impegni finanziari( 65 mila euro per ampliare il parco mezzi dei vigili). È questi " cristiani " volenterosi quando li sistemiamo?

Cecilia Di Lernia, voto 8: l'ha detto ( lontano dalla campagna elettorale) e l'ha fatto: lavori di segnaletica orizzontale e verticale, dopo le numerose lamentele dei cittadini. In via Martiri di Palermo, via Falcone, via Borsellino e via Sant'Annibale Di Francia. E in arrivo anche presso la chiesa dei Cappuccini.

Tommaso Laurora, voto 7: diamogli un voto d'incoraggiamemto, non fosse altro per il coraggio di esporsi, in tempi cupi per la politica, visto che sabato prossimo verrà presentato in una conferenza stampa. Poi quando si creeranno le giuste premesse, vi farò notare un aspetto positivo del suo attuale operato, che ho notato in questi mesi di "osservazione". Per ora incoraggiamolo, se no rischiamo una campagna elettorale moscia. Che dalle mie parti ( rubriche e articoli vari) non si addice proprio.

Consiglieri piddini assenti alle Primarie, voto 2: non ho mai ben visto chi sputa nel piatto dove ha mangiato. Come scritto due giorni fa, hanno disertato le Primarie persone che sotto Emiliano hanno goduto di vari benefit? E ora si danno alla macchia?

Centro- destra tranese, voto 5: il voto aumenta di mezzo punto rispetto alla settimana scorsa, ma sempre insufficiente resta. Preciso che il 4.5 della scorsa settimana era rivolto alla gestione macchinosa ed "ighiummata" del percorso che dovrebbe portare ad un candidato e non alle singole persone citate, che in questo momento stanno subendo, a causa dell'inghiummamento, indirettamente, uno svantaggio. Invece di pensare a lanciare una candidatura forte e determinata, si pensa alla fuga di notizie e si fanno nuove chat tracciabili. Ma se non si muovono è normale che le notizie fuggono. Come i voti.

Amet, voto 4: sappiamo che sono stati pubblicati bandi di concorso per impiegati amministrativi e per letturisti (uno), chiamando in causa un'agenzia interinale. Ma quelli di csx, che sovrintendono ad Amet, non erano coloro che avevano lapidato Gargiuolo quando era presidente Stp per aver assunto dal settore interinale? E poi non ci sono risorse interne ad Amet, tipo gli stessi ausiliari di cui sopra, che si potevano " ripescare" magari con un concorso interno, per queste mansioni, così giusto per valorizzare il "capitale umano"...

Tiziana Tolomeo, voto 5: mi ero già tranquillizzato vedendo che il marchio della Lista Emiliano era in ottime mani. Ma niente, cacchio, non si può mai stare tranquilli: nell'elenco dei nomi a supporto di Tommaso Laurora ( vedi sopra) vedo lei con la sigla "Effetto Trani", senza un preavviso, un " ciuccio- bestia", ciao Emiliano.
  • Traffico
  • Amet
Altri contenuti a tema
Amet, il punto di vista della Cgil di Trani sullo stato e le prospettive dell'azienda Amet, il punto di vista della Cgil di Trani sullo stato e le prospettive dell'azienda «Assistiamo basiti ad un’evoluzione che non promette niente di buono»
Amet di Trani, Filctem Bat: «Nuovo Cda e Comune cosa intendono fare della municipalizzata?» Amet di Trani, Filctem Bat: «Nuovo Cda e Comune cosa intendono fare della municipalizzata?» Il sindacato interroga l'Amministrazione dopo la chiusura di bilancio in passivo
Amet, i sindacati proclamano lo stato di agitazione dei lavoratori e puntano il dito contro il Comune di Trani Amet, i sindacati proclamano lo stato di agitazione dei lavoratori e puntano il dito contro il Comune di Trani «Anche l'Ente contribuisce ad affossare l’azienda in quanto non paga i servizi erogati dalla società»
Amet, Fratelli d'Italia: «Chi ha sbagliato ne paghi le conseguenze» Amet, Fratelli d'Italia: «Chi ha sbagliato ne paghi le conseguenze» Il direttivo commenta il bilancio in passivo della società evidenziando errori e responsabilità politiche
Mariangela Caputo, Chiara Civello, Amet e lungomare: le pagelle Mariangela Caputo, Chiara Civello, Amet e lungomare: le pagelle Tutti i voti della settimana di Giovanni Ronco
Amet chiude il bilancio in passivo, Italia in Comune, Fronte Democratico e Trani Decide puntano il dito contro il sindaco Amet chiude il bilancio in passivo, Italia in Comune, Fronte Democratico e Trani Decide puntano il dito contro il sindaco «È l'artefice di questo disastro e finalmente si è autodenunciato»
1 Amet, l'azienda chiude con un un passivo di circa 1 milione. Bottaro: «Gravi e perduranti inadempienze» Amet, l'azienda chiude con un un passivo di circa 1 milione. Bottaro: «Gravi e perduranti inadempienze» Il sindaco: «Situazione non più tollerabile e richiede azioni forti ed incisive oltre che immediate»
1 A Trani arrivano i parcometri, pubblicato il bando sul sito dell'Amet A Trani arrivano i parcometri, pubblicato il bando sul sito dell'Amet Scongiurata l'ipotesi dell'esternalizzazione del servizio
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.