Giovan Battista Pichierri
Giovan Battista Pichierri
Standing Ovation

A un mese dalla scomparsa, il ricordo di monsignor Pichierri

STANDING OVATION – Editoriale di Giovanni Ronco

Ad un mese dalla scomparsa mi piace ricordare il vescovo della nostra diocesi anche come un uomo di comunicazione. Nei diciassette anni di "governo" ecclesiastico c'è stato un impegno da parte sua, fisso, costante, di grande sensibilità verso il modo di comunicare, attraverso la parola scritta, alla gente comune, così come ai rappresentanti delle istituzioni.

Un ruolo solo apparentemente secondario, in ambito ecclesiastico, poiché oggi la comunicazione conta molto nel rapporto e nel dialogo tra vertici e base. Ebbene, monsignor Giovan Battista Pichierri è stato anche un editore. Mi riferisco all'impegno in tal senso per il periodico "In Comunione", magistralmente diretto da Riccardo Losappio, che con professionalità e sobrietà ha saputo affiancare monsignor Pichierri ed intercettare le esigenze di comunicazione, così come le intendeva il vescovo stesso. Da parte del sottoscritto ci può essere solo una testimonianza "minimal" in quanto in questi anni c'è stata una collaborazione (e c'è tuttora) con questo periodico.

Per quello che ho potuto notare, il Pichierri editore è stato uomo prudente e sobrio, attento al rispetto e alla cura meticolosa di un campo ormai decisivo, nella trasmissione di un progetto, d'un messaggio, d'un'idea. Al di là delle sue lettere pastorali, puntualmente pubblicate e diffuse, mi piace ricordare la massima disponibilità ad ogni tipo di domanda, anche quelle più scomode ed il non negarsi mai al confronto: ricordo d'averlo intervistato più volte. Quando fu ospite nei nostri studi per una videointervista nel mio spazio di allora "Cordialmente", accompagnato dal fidato Losappio, ricordo che non divagò su alcuna domanda, fino in fondo, senza cadere nella polemica o nell' "alzata di toni".

Il periodico "In Comunione" ha rispecchiato in questi anni il "marchio" impresso da Pichierri alla comunicazione che non si limitava ad un fatto meramente religioso, ma cercava sempre i personaggi, le storie, i messaggi espliciti ed impliciti utili per l'affinamento e l'informazione di una comunità. Un modo per esprimere un fatto, esprimendone sempre il lato umano, sensibile, pedagogico. Credo che il Pichierri editore sia stata solo una delle sfumature della personalità di questo prelato che ci ha accompagnato quasi sussurrando, quando parlava a voce, ma si è mostrato incisivo e pratico quando ha "impersonato" quel ruolo specifico nella sfera della comunicazione scritta: un vescovo editore conscio delle responsabilità assunte dall'utilizzo della parola.
  • Mons. Pichierri
Altri contenuti a tema
Un anno dalla morte di Mons. Pichierri: in cattedrale una messa in suo ricordo Un anno dalla morte di Mons. Pichierri: in cattedrale una messa in suo ricordo Si celebrerà il 31 luglio e sarà presieduta dall'arcivescovo D'Ascenzo
Cattedrale, tutto pronto per la serata dedicata a monsignor Pichierri Cattedrale, tutto pronto per la serata dedicata a monsignor Pichierri Sarà presentato il volume "San Nicola folle per Cristo"
Il cardinale Monterisi ricorda monsignor Pichierri: «Mai interessato alle questioni materiali» Il cardinale Monterisi ricorda monsignor Pichierri: «Mai interessato alle questioni materiali» La messa del trigesimo ieri in Cattedrale e la lettura del testamento spirituale
Scomparsa monsignor Pichierri: a Trani messa per il 50esimo anniversario del sacerdozio Scomparsa monsignor Pichierri: a Trani messa per il 50esimo anniversario del sacerdozio A Barletta il 25 agosto con il vescovo di Bari, Francesco Cacucci
Scomparsa monsignor Giovan Battista Pichierri: quando il successore? Scomparsa monsignor Giovan Battista Pichierri: quando il successore? Tutto ciò che c'è da sapere sulla nomina del nuovo arcivescovo
Funerali dell'arcivescovo di Trani: in centinaia in Cattedrale per l'ultimo saluto Funerali dell'arcivescovo di Trani: in centinaia in Cattedrale per l'ultimo saluto Il ricordo del cardinale De Giorgi: «Oggi perdiamo un pastore per la comunità»
Diretta dei funerali dell'arcivescovo Giovan Battista Pichierri Diretta dei funerali dell'arcivescovo Giovan Battista Pichierri Lo streaming
1 Addio a monsignor Pichierri, su TraniViva la diretta video del funerale Addio a monsignor Pichierri, su TraniViva la diretta video del funerale La celebrazione sarà officiata in Cattedrale dal cardinale De Giorgi
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.