Norberto Iera
Norberto Iera
Standing Ovation

Norberto Iera, professione visionario

STANDING OVATION di Giovanni Ronco

Il genio ed il talento del pittore Norberto Iera (originario dell'Argentina, ha da anni casa a Trani) sono noti a tanti ormai, anche fuori dai confini tranesi. Ogni volta che rivediamo i suoi quadri, come avvenuto nei giorni scorsi grazie all'esposizione in via Mario Pagano a cura dell'associazione Arsensum, c'è sempre un qualcosa in più da scoprire. Come nei sogni, simili ma mai uguale uno rispetto all'altro. Ogni volta c'è un particolare in più da vivere nel vortice di colori, sfumature, volti umani che appaiono in una dimensione, appunto, onirica.

Le visioni che all'apparenza sono sovrapposizione di colori ora vivaci, caldi, quasi esotici, ora più freddi, si materializzano agli occhi di chi guarda in figure alimentate dall'immaginazione stessa del visitatore. E' come quando si guardano le nuvole: ognuno dà alle forme una propria fisionomia. Così per i colori di Iera e le sue forme e caratteri. Lui sa cosa sta rappresentando, ma chi guarda può dare il via libera alla propria immaginazione che, per dirla col Leopardi, può trasportare lontano, fino ad una dimensione che dalla visionarietà porta a perdersi, stavolta nelle pieghe dei colori "ieratici". Il naufragar m'è dolce in questo mar, ma Iera è un nostromo dei sogni abilissimo nell'orientarci nell'infinito onirico e dell'assurdo apparente, che pochi secondi dopo, dopo una minima concentrazione, dopo aver cercato la frequenza che Iera sa trasmettere con le sue immagini, diventa messaggio, scelta consapevole del bello, colore che dà vita e rianima le corde dell'esistenza quotidiana.

L'artista è nato a Trani, e questo dà lustro alla nostra città ma forse ancora non abbastanza giusto, adeguato, è il riconoscimento che i tranesi stessi rendono a Norberto, maestro dei colori e capitano capace di allontanare il tedio del grigiore quotidiano. Basta il guizzo del genio, orientato nella tecnica sapiente; basta trovare lo spiraglio aperto per noi davanti all'immagine. E lo spleen si trasforma in voglia di vita.
  • Giovanni Ronco
Standing Ovation

Standing Ovation

Standing Ovation è la rubrica culturale di TraniViva. Cinema, teatro, libri, arte: uno sguardo sulle idee culturali sviluppate in ambito cittadino con le recensioni puntuali del professor Giovanni Ronco

Indice rubrica
Altri contenuti a tema
1 Nicola Landriscina, Leo Amoruso e Articolo 97 promossi a pieni voti Nicola Landriscina, Leo Amoruso e Articolo 97 promossi a pieni voti Insufficienza per nomine Amet e gestione Palazzetto
Dal cane trascinato per strada alle gare notturne di moto: è 0 in pagella Dal cane trascinato per strada alle gare notturne di moto: è 0 in pagella Seba Mastrulli e Cristoforo Todisco portano a casa un bel 10
1 10 in pagella per Pier Paolo Pinto, preparatore atletico dell'Aquila Azzurra Trani 10 in pagella per Pier Paolo Pinto, preparatore atletico dell'Aquila Azzurra Trani Tutti i voti della settimana di Giovanni Ronco
Se anche il "cinese" Mazzilli non ha copertura politica, il giostraio Amedeo ha altri biglietti e ciuffi! Se anche il "cinese" Mazzilli non ha copertura politica, il giostraio Amedeo ha altri biglietti e ciuffi! Mazza e panella di Giovanni Ronco
Maggioranza di centrosinistra, Pd e dissidenti: è insufficienza Maggioranza di centrosinistra, Pd e dissidenti: è insufficienza Le pagelle settimanali di Giovanni Ronco
2 La (ex) nobile Trani dipende da questi quattro... La (ex) nobile Trani dipende da questi quattro... Il commento di Giovanni Ronco dopo il rinvio del consiglio comunale
Violenza sulle donne anche a Trani. Ma denunciare è ancora un tabù Violenza sulle donne anche a Trani. Ma denunciare è ancora un tabù Mazza e panella di Giovanni Ronco
Andrea Moselli e Gennaro Palmieri: per loro è 10 in pagella Andrea Moselli e Gennaro Palmieri: per loro è 10 in pagella Voti alti anche per l'astista tranese Boccaforno e Daniele Santoro
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.