Fotostream

Cantine aperte anche a Trani

Le foto dell'evento a villa Schinosa

Si è svolta in 57 cantine, dalla Daunia al Salento, la tredicesima edizione di Cantine aperte in Puglia, il grande evento dedicato al vino e ai suoi territori. Organizzata in collaborazione con l'assessorato al turismo e risorse agroalimentari della Regione Puglia, la manifestazione inaugura il calendario 2011 del Movimento turismo del vino e rappresenta un appuntamento irrinunciabile per il sempre più folto popolo di appassionati ed enoturisti.

«Il vino - osserva Silvia Godelli, Assessore al Turismo - è la bevanda degli dei, il simbolo dell'ubertosità di una Puglia baciata dal sole e sfolgorante di luce: per la nostra terra, il vino è metafora di luoghi fascinosi e forti, come le nostre tradizioni raccontano. Le nostre cantine, passo dopo passo, chiamano a raccolta i viaggiatori che nel loro cammino di scoperta chiedono di incontrare il senso profondo di una regione antica, ricca di profumi e di cultura, e in pari tempo gravida di futuro, proiettata in avanti, pronta a raccogliere le grandi sfide della modernità». A Trani le degustazioni di cantine aperte si sono tenute presso villa Schinosa.
19 fotoCantine aperte a Trani
Cantine aperte a Trani: villa SchinosaCantine aperte a Trani: villa SchinosaCantine aperte a Trani: villa SchinosaCantine aperte a Trani: villa SchinosaCantine aperte a Trani: villa SchinosaCantine aperte a Trani: villa SchinosaCantine aperte a Trani: villa SchinosaCantine aperte a Trani: villa SchinosaCantine aperte a Trani: villa SchinosaCantine aperte a Trani: villa SchinosaCantine aperte a Trani: villa SchinosaCantine aperte a Trani: villa SchinosaCantine aperte a Trani: villa SchinosaCantine aperte a Trani: villa SchinosaCantine aperte a Trani: villa SchinosaCantine aperte a Trani: villa SchinosaCantine aperte a Trani: villa SchinosaCantine aperte a Trani: villa SchinosaCantine aperte a Trani: villa Schinosa
Grazie ad una convenzione con le APT, sono stati organizzati bus navetta, gratuiti e con guida, dalle zone più centrali delle rispettive città, per permettere di raggiungere le cantine in piena comodità e senza alcun rischio.
  • Turismo
  • Vino
Altri contenuti a tema
Trani, tra storia e futuro, ridisegna le energie del nuovo mondo Trani, tra storia e futuro, ridisegna le energie del nuovo mondo Ognissanti: Una storia già scritta e una ancora da scrivere
La Cattedrale di Trani immagine di copertina nello spot di Puglia Promozione La Cattedrale di Trani immagine di copertina nello spot di Puglia Promozione Scelta a simbolo della "Grande Bellezza" della Puglia insieme a altri 5 siti pugliesi
Trani tappa crocieristica? Ieri la visita di Leonardo Massa, il Country Manager di Msc Trani tappa crocieristica? Ieri la visita di Leonardo Massa, il Country Manager di Msc Un ritorno in città dopo l'incontro svoltosi a marzo col sindaco e il vicepresidente dell'Apulia
“Wine save the Queen”, il Bubbles di Trani pronto per l'estate “Wine save the Queen”, il Bubbles di Trani pronto per l'estate Luca Palmieri sarà il nuovo manager della struttura
Nella terra della Dama bianca e dei cristalli rosa dal 4 all'8 giugno Nella terra della Dama bianca e dei cristalli rosa dal 4 all'8 giugno Un tour a Barletta, Trani e Margherita di Savoia grazie al Patto Territoriale Nord Barese Ofantino
La degustazione dei vini La degustazione dei vini Un approfondimento a cura della beverage menager Ludovica Diaferia
Sorrento e Trani: risultato turistico in zona gialla, deserto e vita Sorrento e Trani: risultato turistico in zona gialla, deserto e vita La segnalazione di un lettore: non c'è confronto
Primo maggio, niente gita fuori porta per due milioni di pugliesi in zona arancione Primo maggio, niente gita fuori porta per due milioni di pugliesi in zona arancione Unica consolazione panini a km0 per passeggiate in riva al mare o in parchi e giardini
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.