Gioco d'azzardo
Gioco d'azzardo
Inbox

Gioco d'azzardo: «Trovate la forza di costruirvi un nuovo futuro»

La lettera di Andrea Orciuolo, ex presidente Confesercenti

So benissimo che è doloroso dirlo, ma è così: girando Trani in lungo e in largo, vedo moltissimi uomini e moltissime donne che vivono fuori dalla realtà, che amano le cose vane e cercano la menzogna. Se volete smetterla con il gioco d'azzardo dovete avere la forza di costruire un nuovo futuro nel quale non dovete essere più schiavi della dipendenza. Adesso è il momento per decidere!!


Se ci sarà un ulteriore passo verso il gioco d'azzardo, molto probabilmente, vi renderete incapaci di camminare lungo le strade della gioia e della pace e di lasciare alle spalle il vecchio dannoso stile di vita. E' bello pensare e sapere che Dio ci ha creati liberi, Lui ci ama di un amore eterno, di un amore immenso che non avrà mai fine…..non tradiamo la Sua fiducia e non sprechiamo il tempo che Lui ci dona, ci perdiamo quando scegliamo il male!

Caro amico e cara amica, se siete desiderosi di vedere la vostra vita davvero cambiata, ascoltatemi: potreste sentirvi impauriti e spaesati dall'idea di compiere il primo passo sulla strada del cambiamento, il gioco d'azzardo, infatti, è sicuramente una forma di intrattenimento, un elettrizzante modo di correre rischi, ma porta inevitabilmente verso una dipendenza molto dannosa che causa gravi problemi.

Ci sono molti luoghi in cui è possibile giocare d'azzardo, lo sappiamo tutti, si gioca una partita a poker a casa di un amico, si gioca a burraco nei circoli ricreativi, non dimentichiamo poi le slot-machines nei bar, scommesse online, costosissimi biglietti gratta e vinci, bingo, casinò; quasi tutte le tipologie dei giochi d'azzardo sono ormai alla portata di tutti. Il vero problema è il vizio del gioco, l'accanimento...si continua a giocare inesorabilmente, nonostante le evidenti conseguenze negative.

Pertanto, vi prego, state attenti al brivido, all'euforia….è una falsa forma di evasione utile a dimenticare, solo per qualche momento, i veri problemi e le preoccupazioni della vita di ogni giorno. Attenzione, non dimentichiamo che il grande danno del gioco, oltre che economico è anche psicologico, in quanto può generare senso di impotenza e perdita di controllo.

Hai mai pensato come sarebbe la tua vita senza il gioco d'azzardo?? Per il tuo bene e per il bene delle persone che ti sono accanto…….RIFLETTI!!


Andrea Orciuolo
già presidente Confesercenti
    © 2001-2018 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.