Inbox

Sanità, non tutto va male. Il caso del corso di preparazione al parto

Intervento di una mamma tranese

Negli ultimi tempi si è parlato tanto di ospedali e della popolazione che, necessitando di assistenza, si trova sempre in deficit riguardo questo bisogno. Quanti cittadini tranesi tutt'oggi parlano negativamente dell'ospedale? Mentre spessissimo leggiamo su giornali e social di casi di mala sanità legati alla cattiva gestione di questi ambienti.

Vorrei, al contrario, farmi portavoce, prima come cittadina tranese poi come futura mamma, di un'eccellenza presente nell'ospedale di Trani, il corso di preparazione al parto, tenuto al consultorio familiare con passione, preparazione e professionalità. Al corso intervengono varie figure professionali tra cui la pediatra, il ginecologo, lo psicologo e il sacerdote.

Questi incontri, uno a settimana, nei mesi che precedono il parto, rappresentano una bussola per noi future mamme che, molto spesso, ci troviamo a navigare verso l'ignoto percorso al termine del quale incontreremo la persona più importante della vita, il nostro bambino. Quanti dubbi, ansie, perplessità e sofferenze sono legate alla gravidanza, momento di cambiamento radicale per una donna.

Il corso e gli operatori che contribuiscono ad organizzarlo e a svolgerlo rappresentano per molte mamme il porto sicuro in cui attraccare nei momenti di smarrimento. Anche l'assistenza all'allattamento viene svolta in modo esemplare, grazie all'ostetrica e la pediatra molte mamme hanno evitato il latte artificiale, contribuendo allo stato di salute dei bimbi, futuri adulti e cittadini.


Una mamma tranese
    © 2001-2018 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.