Emiliano, primarie
Emiliano, primarie
Mazza e panella

Emiliano "il tranese", vince pure senza cavalli

Mazza e panella di Giovanni Ronco

C'è un dato da leggere in filigrana, nei risultati delle Primarie tranesi. Nonostante i rancori legati ai nodi della Sanità, nonostante il Pd di Trani sia un partito senza corpo e senza testa, solo con qualche deretano bene in vista, da poggiare su poltrone, Emiliano vince, come era scontato, ma riporta numeri migliori rispetto ad Andria e Barletta.

Tra quella "forza d'inerzia" che continua a premiare chi è già al Potere (vedi anche attuale posizione di Bottaro) e poca consistenza nelle offerte alternative, c'è anche un altro aspetto da mettere in evidenza.

Emiliano vince con numeri relativamente buoni su Trani nonostante il disimpegno pressoché totale di vari consiglieri comunali di un certo peso politico a cominciare da alcuni del PD, per continuare con figure un tempo carattrerizzatesi come "uomini di Emiliano", con tanto di etichetta attaccata ai pantaloni, come i manichini delle boutique del corso, per finire al disimpegno da demotivazione da fine corsa, in quanto alcuni altri consiglieri sanno, dopo l'orrenda performance personale, di non avere alcuna chance di rielezione, quindi hanno già virtualmente attaccato le scarpette al chiodo.

Delle Primarie che in teoria avrebbero anche potuto non tenersi, ma che più che altro ci servono per "leggere" lo scenario di singole realtà come ad esempio quella tranese, tra riposizionamenti, disimpegni strategici e movimenti volti a capire meglio le mosse future da compiere. Anche da parte del sindaco Bottaro.
  • Michele Emiliano
Altri contenuti a tema
Cpt Trani, Emiliano risponde alle critiche del M5S Puglia: «Sono clamorose bugie» Cpt Trani, Emiliano risponde alle critiche del M5S Puglia: «Sono clamorose bugie» «La mia amministrazione non ha chiuso nessun ospedale ed ha aumentato i posti letto nella regione»
Regionali 2020, Emiliano candidato Pd? Amati a Boccia: «Ma quando è stato deciso?» Regionali 2020, Emiliano candidato Pd? Amati a Boccia: «Ma quando è stato deciso?» Il presidente della commissione Bilancio Regione Puglia: «Mi sembra eccesso di zelo e masochismo»
1 Chi le suona (almeno a parole) ad Emiliano Chi le suona (almeno a parole) ad Emiliano E intanto il centrodestra pugliese resta inerte per la costruzione di una vera alternativa
Toti e Tata ridono con Emiliano, «dall'Uzbekistan vogliono venire in Puglia» Toti e Tata ridono con Emiliano, «dall'Uzbekistan vogliono venire in Puglia» Il duo comico scherza sul turismo e sulla vita in Puglia durante la conferenza "Mano a mano"
Regione Puglia, il 24 febbraio le primarie del centrosinistra: l'appello di Emiliano Regione Puglia, il 24 febbraio le primarie del centrosinistra: l'appello di Emiliano «La strada più democratica e plurale per individuare candidati, vi invito sin da ora a partecipare»
3 Emiliano lascia il Pd, cosa succederà a Trani? Da locomotiva a carretta Emiliano lascia il Pd, cosa succederà a Trani? Da locomotiva a carretta Centro sinistra sospeso e centro destra all'album dei ricordi
Tragedia ferroviaria, la Regione si costituisce parte civile: oggi Emiliano a Trani Tragedia ferroviaria, la Regione si costituisce parte civile: oggi Emiliano a Trani Il presidente presente in aula in occasione dell'udienza preliminare
2 Zone economiche speciali, Trani esclusa dalla mappatura di Emiliano Zone economiche speciali, Trani esclusa dalla mappatura di Emiliano L'ex assessore De Biase: «Il governatore si ricordi che questa non è solo una città da sacrificare»​
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.