Roberto Gargiuolo
Roberto Gargiuolo
Cronaca

Accuse di abuso di ufficio in Stp, assolti l'ex presidente Gargiuolo e l’ex amministratore delegato Mascolo

Per il gup Rossella Volpe «Il fatto non sussiste»

L'ex presidente della S.T.P. (Società Trasporti Provinciale) Roberto Gargiuolo e l'ex amministratore delegato Vito Mascolo sono stati assolti dalle accuse di abuso d'ufficio in relazione all'affidamento di alcuni incarichi di consulenze esterne. L'ha sentenziato, "perché il fatto non sussiste", il giudice per l'udienza preliminare del tribunale di Trani Rossella Volpe che ha così definito il giudizio abbreviato che avevano chiesto i due imputati. L'inchiesta del sostituto procuratore della Repubblica di Trani Michele Ruggiero risaliva al 2015.

L'accusa a carico di Gargiuolo concerneva un contratto di consulenza esterna sottoscritto il 29 maggio 2014 per le problematiche relative alla gestione del personale ed alle relazioni sindacali, per il complessivo compenso di 15mila euro. Secondo l'accusa sarebbe stato concluso in violazione del Decreto Legislativo n.165/2001 nonché del regolamento aziendale in ambito di conferimento di incarichi di collaborazione. Stessa contestazione mossa all'ex amministratore delegato Mascolo che avrebbe preferito avvalersi di altri 3 consulenti esterni, per il complessivo costo di 305mila euro, piuttosto che far ricorso alle risorse del personale già in organico alla Stp.

Per Mascolo l'accusa andava oltre riguardando pure l'avanzamento di carriera di una specialista-tecnico, la cui posizione, sempre secondo l'accusa, sarebbe dovuta passare al vaglio del consiglio di amministrazione. Ma in nessun caso – ha sentenziato il gup, le cui motivazioni saranno depositate nei prossimi 90 giorni – ci fu abuso d'ufficio.
  • Stp
Altri contenuti a tema
Disservizi in Stp, un pendolare della tratta Barletta-Bari: «Sei ore di viaggio al giorno tra andata e ritorno» Disservizi in Stp, un pendolare della tratta Barletta-Bari: «Sei ore di viaggio al giorno tra andata e ritorno» Nuove lamentele alla società pubblica di trasporti: «Sorda ed indifferente da anni»
Disservizi in Stp, un pendolare: «Un'azienda che ignora i suoi utenti» Disservizi in Stp, un pendolare: «Un'azienda che ignora i suoi utenti» «Stanchi di telefonare, inviare mail, richieste di informazioni, è solo una perdita di tempo»
Stp, Forza Italia: «La spocchia di non ascoltare i dipendenti delinea un comportamento di totale insensibilità» Stp, Forza Italia: «La spocchia di non ascoltare i dipendenti delinea un comportamento di totale insensibilità» Il partito di centrodestra esprime solidarietà ai lavoratori della società di trasporti
Stp: i sindacati scrivono al Prefetto per la convocazione di un incontro urgente Stp: i sindacati scrivono al Prefetto per la convocazione di un incontro urgente Nessuna risposta da parte della Società, di cui il Comune di Trani detiene il 5% delle quote e l'Amet il 44%
"Piove" nei bus Stp: necessari interventi di urgenza per la sicurezza di passeggeri e autisti "Piove" nei bus Stp: necessari interventi di urgenza per la sicurezza di passeggeri e autisti Il consigliere Ferri denuncia lo stato di alcuni mezzi nei quali viaggiano anche i ragazzi per andare a scuola
2 Nessun “Premio di risultato” per i lavoratori della Stp: i sindacati chiedono un incontro urgente Nessun “Premio di risultato” per i lavoratori della Stp: i sindacati chiedono un incontro urgente “Nonostante tanti sacrifici, nessuna risposta alle nostre istanze”
13 Stp in lutto, è scomparso Demetrio Leone Stp in lutto, è scomparso Demetrio Leone Fu tra i volti storici della società di trasporti, aveva 66 anni
“Stp, in che condizioni viaggiano lavoratori ed utenti?” “Stp, in che condizioni viaggiano lavoratori ed utenti?” Un comunicato dell’Unione Sindacale di Base Usb-Lp Puglia
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.