25 aprile
25 aprile
Enti locali

Festa della Liberazione, in Villa Comunale cerimonia con la deposizione della corona d’alloro

Presenti il sindaco Bottaro ed il comandante della Polizia locale nel rispetto delle disposizioni relative all'emergenza Coronavirus

Una cerimonia breve e silenziosa quella che si è svolta questa mattina in villa comunale in occasione del 75esimo anniversario della Liberazione d'Italia. Presenti solamente il sindaco di Trani Amedeo Bottaro accompagnato dal comandante della Polizia locale nel rispetto delle disposizioni relative all'emergenza Coronavirus in corso che non consentono il coinvolgimento di altre autorità civili o militari e forme di assembramento. E' stata quindi deposta una corona di alloro ai piedi del Monumento ai Caduti, gentilmente donata dalla ditta "Il mio fioraio" di Tommaso Giannico. E' seguito un momento di raccoglimento.

In una giornata storicamente importante per l'Italia in cui si commemora la liberazione del Paese dall'occupazione nazifascista, significative le parole del sindaco sul concetto di libertà: «Nel silenzio, riflettiamo sull'importanza di quella libertà che fino a ieri davamo per scontata e che, oggi, assume significati di attesa mista a preoccupazione, nella prospettiva di un prossimo futuro in cui dovremo abituarci ad un cambiamento, necessario, di abitudini e stili di vita».
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.