Mercato settimanale
Mercato settimanale
I luoghi della memoria

Sotto il ponte in via Superga

I luoghi della memoria di Giovanni Ronco

Gettate le giacche delle tute o i giubbotti o i libri, eravamo pronti per le nostre interminabili partite di calcio, sotto il ponte, lungo via Superga, alle spalle dello stadio comunale. D'estate ci andavamo a tutte le ore, d'inverno il pomeriggio, dopo aver fatto i compiti. Ricordo che in uno dei "campi" dedicati alle partite, i miei anici di quartiere, io abitavo in via Cilea, avevano scritto i propri nomi con lo spray rosso. C'era un nome per ogni colonna, ossia pilone, che regge tutt'oggi la 16 bis. Era come un piccolo stadio, accanto a quello vero, un campo in catrame sul quale si giocava per ore e quando il vento spirava a favore, si poteva sentire l'odore della terra bagnata del campo ufficiale, dal grande e indimenticabile Ricuccio che andavamo a vedere quando, nelle pause delle partite, potevamo entrare nello stadio per vedere gli allenamenti del Trani.

Giocare sotto il ponte non era facilissimo: sui tiri troppo forti il pallone sbatteva spesso sul "soffitto in cemento" del ponte che sosteneva, come oggi, la "super strada". O, peggio ancora, altri tiri sproporzionati, portavano il pallone lontano, attraverso gli altri campi. E quando eravamo troppo stanchi, dopo ore di gioco, nessuno aveva piu' le forze di andare a recuperare il pallone.

Sul campo sotto il ponte tutti erano alla pari: alti e bassi, brocchi e fuoriclasse, veloci e lenti. Eravamo li' solo per divertirci. E qualcuno si prendeva troppo sul serio, presentandosi con le scarpette coi bulloni in gomma.
  • via Superga
Altri contenuti a tema
8 Tragedia in via Superga: 32enne perde la vita dopo un arresto cardiaco Tragedia in via Superga: 32enne perde la vita dopo un arresto cardiaco Vani i tentativi di rianimarla. Sul posto 118 e Polizia di Stato e locale
Sparatoria in via Superga, convalidato il fermo per tentato omicidio Sparatoria in via Superga, convalidato il fermo per tentato omicidio Ancora da chiarire con certezza il movente dell'aggressione
Sparatoria in via Superga, indagine a ritmo serrato Sparatoria in via Superga, indagine a ritmo serrato Le forze dell'ordine sulle tracce dell'esecutore
4 Colpi di pistola contro una pescheria di via Superga, ferito il titolare Colpi di pistola contro una pescheria di via Superga, ferito il titolare Il fatto questa mattina verso le 10, indagano i Carabinieri
2 Via Superga, messo in sicurezza l'attraversamento pedonale del cavalcia Via Superga, messo in sicurezza l'attraversamento pedonale del cavalcia Nuove strisce e led che si attivano per fermare la corsa delle auto
Omicidio Mastrodonato, scelgono la via del silenzio Corda e Duda Omicidio Mastrodonato, scelgono la via del silenzio Corda e Duda I due fermati si avvalgono della facoltà di non rispondere davanti al gip
Sparatoria di via Superga, le indagini passano alla Dda Sparatoria di via Superga, le indagini passano alla Dda Sentito dai carabinieri il probabile obiettivo. Forse una vendetta per debito di droga
Nuova sparatoria in via Superga: preso di mira un bar Nuova sparatoria in via Superga: preso di mira un bar Sparati sei colpi contro l'ingresso. Indagano i carabinieri
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.