Cinema Bellini
Cinema Bellini
I luoghi della memoria

Le "arene" Salver e Bellini, ricordi dei cinema sotto le stelle (e non solo)

I luoghi della memoria di Giovanni Ronco

Mi raccontano che l'arena Salver era la piu' importante e gettonata. Era presente in via Imbriani e tutti i tranesi attendevano la bella stagione per sedersi sotto le stelle e gustarsi un film, con l'accompagnamento piacevole del profumo dei fiori presenti grazie ad un giardino che circondava la platea.

Un luogo di assoluto piacere, ma sempre nella semplcita', tipica dei tempi.

Mi raccontano che anche il Bellini, purtroppo oggi e da parecchi anni abbandonato da tutti, aveva un soffitto che d'estate poteva essere rimosso, trasformando la sala in un'arena, con film all'aperto e doppia visione: delle pellicole proiettate e delle stelle.

Gli ultimi anni del Bellini lo caratterizzarono come sala a luci rosse, in settimana, mentre il sabato e la domenica davano una "prima visione" nazionale. Ricordo che nei giorni feriali campeggiava questa locandina con scritte rosse con contorno nero che annunciava la programmazione di un film porno "rigorosamente vietata ai minori di 18 anni". Quando iniziai a fare il giornalista ricordo che nei primi anni, curando la pagina degli spettacoli, giravo personalmente per le 3 sale cittadine, per trascrivere, su di un'agenda, i film in programnazione. Quando arrivavo al Bellini, ricordo che ascoltavo i gemiti ed i lamenti delle attrici protagoniste dei film a luci rosse, mentre attendevo davanti ad una biglietteria avvolta in una nuvola di fumo che l'indimenticabile signor Capobianco, mi passasse i titoli che aveva chiesto, a sua volta, telefonando al proiezionista che era in cabina e che, dopo infiniti secondi, col sottofondo ansimante che mi accompagnava tra il divertito e l'imbarazzato, pronunciava i fatidici titoli.

Peccato che dopo qualche anno il Bellini, ex arena ed anche discoteca, in un locale sotterraneo, chiuse definitivamente i battenti.
  • Cinema
Altri contenuti a tema
1 Trani, "ciak" in piazza Quercia Trani, "ciak" in piazza Quercia Iniziate le riprese di "Upsidedown", storia di sport e disabilità
Perché i Simpson sono gialli? Perché i Simpson sono gialli? Una nuova pagina della rubrica "Cinema e scienza" di Giuseppe Labianca
Mulan, la differenza tra uomo e donna Mulan, la differenza tra uomo e donna Una nuova pagina della rubrica "Cinema e Scienza"
La musicoterapia nelle demenze e nell'Alzheimer: l'insegnamento del film Coco La musicoterapia nelle demenze e nell'Alzheimer: l'insegnamento del film Coco Una nuova pagina della rubrica "Cinema e Scienza"
A marzo al cinema "Dog Days-Stray Life", il thriller girato a Trani A marzo al cinema "Dog Days-Stray Life", il thriller girato a Trani Scritto e diretto da Claudio Lisco, nel cast diversi attori locali
Sonic Scene Music Film Fest, al via a Trani la III edizione del festival internazionale del cinema a tema musicale Sonic Scene Music Film Fest, al via a Trani la III edizione del festival internazionale del cinema a tema musicale A Palazzo delle Arti Beltrani dal primo al 3 novembre
Teatro Impero di Trani, al via la rassegna cinematografica Teatro Impero di Trani, al via la rassegna cinematografica Si comincia oggi con la commedia "L'amour Flou"
Il Re Leone e la dieta degli insetti Il Re Leone e la dieta degli insetti Una nuova pagina della rubrica "Cinema e Scienza" di Giuseppe Labianca
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.