sparatoria bar via Superga
sparatoria bar via Superga
Cronaca

Sparatoria di via Superga, le indagini passano alla Dda

Sentito dai carabinieri il probabile obiettivo. Forse una vendetta per debito di droga

Le indagini sulla sparatoria avvenuta ieri sera, davanti a un bar di via Superga, finisce all'attenzione della Direzione distrettuale antimafia. Il fatto, come noto, è avvenuto a dieci giorni di distanza dall'omicidio di Antonio Mastrodonato, il 22enne freddato per strada non molto lontano dal luogo della sparatoria di ieri. Infatti, non si escludono possibili collegamenti tra i due fatti di cronaca. Tuttavia, l'obiettivo della pistolettata andata a vuoto sarebbe un 46 enne, che si trovava nel bar ed è rimasto illeso. L'uomo sarebbe stato interrogato subito dopo dai carabinieri. Secondo indiscrezioni il movente sarebbe riconducibile a un regolamento di conti per un debito di droga.
  • via Superga
Altri contenuti a tema
8 Tragedia in via Superga: 32enne perde la vita dopo un arresto cardiaco Tragedia in via Superga: 32enne perde la vita dopo un arresto cardiaco Vani i tentativi di rianimarla. Sul posto 118 e Polizia di Stato e locale
Sotto il ponte in via Superga Sotto il ponte in via Superga I luoghi della memoria di Giovanni Ronco
Sparatoria in via Superga, convalidato il fermo per tentato omicidio Sparatoria in via Superga, convalidato il fermo per tentato omicidio Ancora da chiarire con certezza il movente dell'aggressione
Sparatoria in via Superga, indagine a ritmo serrato Sparatoria in via Superga, indagine a ritmo serrato Le forze dell'ordine sulle tracce dell'esecutore
4 Colpi di pistola contro una pescheria di via Superga, ferito il titolare Colpi di pistola contro una pescheria di via Superga, ferito il titolare Il fatto questa mattina verso le 10, indagano i Carabinieri
2 Via Superga, messo in sicurezza l'attraversamento pedonale del cavalcia Via Superga, messo in sicurezza l'attraversamento pedonale del cavalcia Nuove strisce e led che si attivano per fermare la corsa delle auto
Omicidio Mastrodonato, scelgono la via del silenzio Corda e Duda Omicidio Mastrodonato, scelgono la via del silenzio Corda e Duda I due fermati si avvalgono della facoltà di non rispondere davanti al gip
Nuova sparatoria in via Superga: preso di mira un bar Nuova sparatoria in via Superga: preso di mira un bar Sparati sei colpi contro l'ingresso. Indagano i carabinieri
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.