Omicidio Mastrodonato
Omicidio Mastrodonato
Cronaca

Omicidio Mastrodonato, scelgono la via del silenzio Corda e Duda

I due fermati si avvalgono della facoltà di non rispondere davanti al gip

Si sono entrambi avvalsi della facoltà di non rispondere Alessandro Corda e l'albanese Albi Duda, accusati di concorso nell'omicidio di Antonio Mastrodonato, il 21enne tranese ucciso il 12 febbraio scorso in via Superga. L'interrogatorio di garanzia è terminato poco fa davanti al gip del Tribunale di Trani, Maria Grazia Caserta, che ora dovrà decidere se convalidare o meno i due provvedimenti di fermo ed emettere l'ordinanza di custodia cautelare, così come richiesto dal pm della Dda barese, Giuseppe Maralfa, presente all'interrogatorio.

I due indagati hanno dunque scelto la via del silenzio quale strategia difensiva in attesa di conoscere altri elementi investigativi del fascicolo d'inchiesta. Sarà invece interrogato domani Alessandro Brescia, anch'egli fermato su disposizione della Procura antimafia di Bari, per aver cercato di uccidere lo stesso Vitolano per difendere l'amico Mastrodonato, poi rimasto ucciso.
  • via Superga
  • omicidio Mastrodonato
Altri contenuti a tema
8 Tragedia in via Superga: 32enne perde la vita dopo un arresto cardiaco Tragedia in via Superga: 32enne perde la vita dopo un arresto cardiaco Vani i tentativi di rianimarla. Sul posto 118 e Polizia di Stato e locale
Sotto il ponte in via Superga Sotto il ponte in via Superga I luoghi della memoria di Giovanni Ronco
Sparatoria in via Superga, convalidato il fermo per tentato omicidio Sparatoria in via Superga, convalidato il fermo per tentato omicidio Ancora da chiarire con certezza il movente dell'aggressione
Sparatoria in via Superga, indagine a ritmo serrato Sparatoria in via Superga, indagine a ritmo serrato Le forze dell'ordine sulle tracce dell'esecutore
4 Colpi di pistola contro una pescheria di via Superga, ferito il titolare Colpi di pistola contro una pescheria di via Superga, ferito il titolare Il fatto questa mattina verso le 10, indagano i Carabinieri
2 Via Superga, messo in sicurezza l'attraversamento pedonale del cavalcia Via Superga, messo in sicurezza l'attraversamento pedonale del cavalcia Nuove strisce e led che si attivano per fermare la corsa delle auto
Omicidio Mastrodonato, il gip di Bari contesta a Vitolano l'agguato contro Brescia Omicidio Mastrodonato, il gip di Bari contesta a Vitolano l'agguato contro Brescia Gli è stata notificata una nuova ordinanza di custodia cautelare in carcere
Il vecchio, il bimbo e i vigilantes non pagati. Poi tutti alla marcia della legalità Il vecchio, il bimbo e i vigilantes non pagati. Poi tutti alla marcia della legalità Mazza e panella, #27 di Giovanni Ronco
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.