Bidoni differenziata
Bidoni differenziata
Le Pagelle

Tari in diminuzione: dopo l'aumento ed il tetto massimo, peggio non poteva andare

Ma è otto in pagella. Tutti i voti della settimana di Giovanni Ronco

Tari in diminuzione, voto 8: era ora. Dopo l'aumento ed il tetto massimo, peggio non poteva andare ed ora finalmente la pressione fiscale ed arteriosa dei cittadini per il balzello in questione diminuisce. In effetti questa fu una delle promesse di AB. Questo è l'anno delle grazie concesse dal cardinal Bottaro? In verità il risultato è anche frutto di un lavoro di squadra dell'amministrazione che quando vuole riesce a venire incontro alle esigenze dei cittadini. Comunque vediamo come si pronuncia il Consiglio comunale perché fino ad allora la riduzione non c'è. Trattasi attualmente di proposta.
Ps: alla votazione definitiva della Giunta del Previsionale, che portava appunto in dote questo elemento positivo per la Tari era assente l'assessore Tommaso Laurora. Perché? Ma le dimissioni quando arrivano visto che ormai non condivide nemneno questi passaggi così importanti?

Scuole e campagna elettorale, voto 3: se i sedicenti politici ci avessero messo tutto l'impegno che stiamo vedendo adesso per la stabilità e la sicurezza delle scuole non solo ora ad un anno da elezioni, ma anche due, tre anni fa e passa, ( prima ancora le scuole non erano nemmeno considerate da questo punto di vista come merce elettorale in chiave strutturale,ma solo come bacino di voti con pesca a strascico in mano ai padrini arraffa voti sotto elezioni ) ora credo che avremmo nuclei edilizi scolastici in stile Dubai o Finlandia, ergonomici, con tapparelle elettriche ed aule con sauna e Spa. Aspettate signori, che la campagna elettorale non devono "pagarvela" le scuole, ma la dovete finanziare di tasca vostra...

Giusta Causa Trani, voto 6: chiaramente é un voto d'attesa ed interlocutorio, finché non li vedremo effettivamente all'opera. Ennesimo rifugio anti aereo per profughi della Sinistra traditi da tutto e da tutti in tempi di Destra populista strabordante? O conclave di uomini e donne di buona volontà, di stampo quasi monastico, visti i tempi di tregenda per la Sinistra tradizionale? Probi senza macchia lontani da appetiti da stipendi e poltrone, da future spartizioni ed ambizioni personali? O nuova operazione di riciclaggio "asciutto e pulito" con lavaggio a secco, pur di essere sempre e di nuovo della partitaccia politica? Come il filosofo Pirrone stendo un'enorme sospensione del giudizio finché il tempo ( della politica) ci darà risposte.

Lingua italiana sui social ed in tv, voto 4: giorni fa un lettore mi scriveva che un politico o chi ha una passione politica, non può essere giudicato da come parla. Non è così. La parola è tutto. Una parola usata in modo errato cambia tutto, nel bene o nel male, la vita di un politico. Un giorno uno di questi, sventuratamente, mi scrisse che ero un "pennivendolo" o forse qualcuno lo scrisse per lui. Quando infatti ebbi il coraggio, come mio solito, di affrontarlo faccia a faccia, gli chiesi spiegazioni su quel termine usato impudicamente ed erroneamente contro di me. Se fossi un pennivendolo ora avrei lo stipendio di Cristiano Ronaldo. Lo sventurato forse ignorava anche il significato di quella parola perché mi rispose: " che c'entra, hai interpretato male tu il senso di quella parola". Ecco, appunto. Le parole sono importanti ed il politico che non sa utilizzarle è destinato a non andare lontano. Dimmi come parli e ti dirò che razza di politico sei.

Assessori e Previsionale, voto 5: alla fine la Giunta botrariana l'ha approvato, come avete letto, ma nella penultima riunione, dopo un mese che l'avevano tra le mani, tre assessori si ricordavano di voler fare delle modifiche o apportare correzioni, dopo che il buon Lignola un giorno sì ed un giorno no chiamava per sapere se fosse tutto ok. Azioni "alla scordata" o goffi tentativi di boicottaggio interno? Fonti attendibili narrano di reazione furibonda del sindaco. Due giorni dopo il provvedimento passava. AB ogni tanto usa il bastone oltre che la carota e dimostra di saperlo maneggiare. Il bastone. Ah se lo avesse usato più spesso
  • Tari
Altri contenuti a tema
Riduzione tariffe Tari, soddisfatte le associazioni di categoria Riduzione tariffe Tari, soddisfatte le associazioni di categoria Ed aggiungono: «Auspichiamo che dal 1° Luglio 2019 parta la raccolta differenziata porta a porta»
Irpef e Tari, il Consiglio comunale di Trani approva la riduzione delle aliquote Irpef e Tari, il Consiglio comunale di Trani approva la riduzione delle aliquote Il sindaco Bottaro: «Una bella pagina di storia politica cittadina»
A proposito di Tari, Fratelli d'Italia: «Nulla ci viene detto sul nuovo contratto di servizio tra Comune e Amiu» A proposito di Tari, Fratelli d'Italia: «Nulla ci viene detto sul nuovo contratto di servizio tra Comune e Amiu» Il partito tranese: «Nessuna risposta precisa su trasporti, parcheggi, piano delle coste ed altro»
Bilancio 2019, la Giunta approva le riduzioni sulla Tari: risparmio di oltre 600 mila euro Bilancio 2019, la Giunta approva le riduzioni sulla Tari: risparmio di oltre 600 mila euro Il sindaco: «Un grande traguardo se penso da dove siamo partiti»
1 Tari, la Regione alleggerisce la pressione fiscale a carico dei cittadini Tari, la Regione alleggerisce la pressione fiscale a carico dei cittadini L'assessore Laurora: «Ora tocca a noi ridurre ulteriormente il carico di tassazione sulle spalle dei cittadini»
Agevolazioni ed esenzioni Tari 2019, si potrà presentare domanda entro il 28 febbraio Agevolazioni ed esenzioni Tari 2019, si potrà presentare domanda entro il 28 febbraio Informazioni per i contribuenti sul sito del Comune di Trani
Tari 2018, segnalati alcuni errori di calcolo sulle bollette della tassa rifiuti Tari 2018, segnalati alcuni errori di calcolo sulle bollette della tassa rifiuti I cittadini devono controllare se la riduzione è stata applicata in modo corretto
Agevolazioni Tari, verranno accolte anche le richieste con Isee corrente Agevolazioni Tari, verranno accolte anche le richieste con Isee corrente L'emendamento della consigliera Capone per ampliare la fascia degli aventi diritto
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.