Senza Censura

Cattedrale ci risiamo: completamente imbrattata da scritte

Non solo spray, c'è chi usa la scalinata per defecare

Nuovo atto vandalico contro la cattedrale di Trani. A distanza di pochi mesi dai precedenti episodi, sono ricomparse le scritte spray. Questa volta sono stati imbrattati i muretti interni della scalinata principale: qui sono comparse scritte rosse, nere, blu di coppiette dallo scarso senso civico.

Nonostante il costoso impianto di videosorveglianza, si continua a danneggiare l'immagine della nostra Cattedrale e ad offendere un luogo di culto. E quello dei writers è solo uno dei problemi: come già segnalato in alcune notizie di TraniViva iReport, da qualche tempo la Cattedrale viene utilizzata come latrina: prima sul lato mare, quello meno visibile, ora i bisogni vengono espletati anche vicino al portale principale, nel campo visivo della telecamera montata sulla facciata del Museo Diocesano.

Un brutto spettacolo per i tanti visitatori che affollavano oggi il centro storico di Trani.
8 fotoAtti vandalici contro la Cattedrale di Trani
Nuovo atto vandalico contro la Cattedrale di TraniNuovo atto vandalico contro la Cattedrale di TraniNuovo atto vandalico contro la Cattedrale di TraniNuovo atto vandalico contro la Cattedrale di TraniNuovo atto vandalico contro la Cattedrale di TraniNuovo atto vandalico contro la Cattedrale di TraniNuovo atto vandalico contro la Cattedrale di TraniNuovo atto vandalico contro la Cattedrale di Trani
  • Degrado
  • Inciviltà
Altri contenuti a tema
2 La nuova moda degli incivili buzzurri: mascherine per terra La nuova moda degli incivili buzzurri: mascherine per terra La mancanza di senso civico ai tempi del Coronavirus
2 Tra Porto e molo S. Antuono, storie di cronica inciviltà tranese Tra Porto e molo S. Antuono, storie di cronica inciviltà tranese Lattine, buste di patatine sepolte tra gli scogli e cicche di sigarette: un campionario d'insulti alla città
2 Largo Goldoni si trasforma in orinatoio a cielo aperto Largo Goldoni si trasforma in orinatoio a cielo aperto La denuncia pubblica di Daniele Santoro sui social
1 Inciviltà in piazza Tomaselli: fioriere distrutte e sacchi d'immondizia sul sagrato della chiesa Inciviltà in piazza Tomaselli: fioriere distrutte e sacchi d'immondizia sul sagrato della chiesa A dicembre l'area era diventata zona pedonale
Degrado e abbandono: San Marco sud, terra di nessuno Degrado e abbandono: San Marco sud, terra di nessuno Trani Sociale ispeziona l'area dopo varie segnalazioni
2 Via Giotto, rimossa la Vespa abbandonata da circa vent'anni Via Giotto, rimossa la Vespa abbandonata da circa vent'anni Solo 24 ore fa la denuncia pubblica di Giovanni Ronco
Via Duchessa d'Andria, «Soldi spesi per una bonifica mai avvenuta» Via Duchessa d'Andria, «Soldi spesi per una bonifica mai avvenuta» La consigliera Anna Maria Barresi denuncia lo stato di incuria da via Corato a via Andria
1 Mare di Trani, rifiuti nelle coste e nelle acque: è allarme degrado Mare di Trani, rifiuti nelle coste e nelle acque: è allarme degrado La testimonianza di un nostro lettore. L’appello alle autorità per i dovuti controlli
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.