Paolo Vitti
Paolo Vitti
Eventi e cultura

Al Polo museale di Trani Paolo Vitti, docente dell'Università di Notre Dame

Ieri lezione sulle origini del linguaggio costruttivo delle volte laterizie nel Mediterraneo

Alle origini del linguaggio costruttivo delle volte laterizie nel Mediterraneo. Di questo si è parlato nell'incontro svoltosi ieri, nella corte del Polo Museale di Trani, con il professor Paolo Vitti docente all'università Notre Dame.

In Oriente l'impiego delle volte laterizie, in mattoni crudi o cotti, è attestato sin dall'età del Bronzo. Ma quando è che le volte con laterizi cotti iniziarono ad essere impiegate nel Mediterraneo? La lezione si è incentrata sulle modalità con cui le volte laterizie furono introdotte nell'edilizia del Mediterraneo e di quando e come le tecniche costruttive sviluppate in Medio Oriente furono introdotte in Occidente. Gli esempi discussi hanno riguardato un arco cronologico che va dal Bronzo antico all'età imperiale, da Cipro alla Sicilia, con particolare attenzione al Peloponneso.

Paolo Vitti è adjunct professor all'University of Notre Dame. Le sue ricerche vertono sul linguaggio costruttivo dell'architettura. Autore di numerose ricerche, tra cui lo studio del Mausoleo di Adriano/Castel Sant'Angelo e l'architettura romana in Grecia. Progettista di numerosi restauri in Italia, Grecia, Cipro, è attualmente consulente dell'UNDP per restauri in Palestina. È membro del consiglio direttivo di Europa Nostra.
Paolo VittiPaolo VittiPaolo VittiPaolo Vitti
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.