“Despar a casa”
“Despar a casa”
Speciale

“Despar a casa” arriva nella città di Trani in tempi record​

50mila euro in buoni spesa distribuiti ai comuni delle Regioni in cui Maiora è presente con le proprie insegne

Anche in questa emergenza sanitaria, Despar Centro-Sud si conferma punto di riferimento per la propria clientela ed estende alla città di Trani il nuovo servizio di spesa on-line www.desparacasa.it: un vero e proprio supermercato digitale con migliaia di prodotti allo stesso prezzo dei negozi.

Novità anche sul fronte della solidarietà. La Città di Trani è tra i Comuni che hanno beneficiato dell'iniziativa solidale di Maiora per aiutare i cittadini che in questo periodo difficile non hanno le risorse per fare la spesa: 50. 0000 euro in buoni spesa distribuiti ai comuni delle Regioni in cui Maiora, concessionaria del marchio Despar nel Centro Sud Italia, è presente con le proprie insegne (Despar, Eurospar, Interspar e Iperspar).

«In un momento così delicato, in cui il contatto umano va ridotto al minimo indispensabile - spiega Pippo Cannillo, Presidente e Amministratore Delegato di Despar Centro-Sud – abbiamo potenziato ulteriormente il nostro attuale servizio e-commerce nelle città in cui è già attivo e abbiamo messo in campo tutte le nostre forze per attivare in tempi record lo stesso servizio in altre città. Una vera e propria impresa, se si considerano tutte le procedure necessarie alla gestione della spesa on-line, come l'utilizzo degli strumenti logistici, la gestione dei contenitori in polibox per la conservazione dei prodotti freschi, freschissimi e surgelati, l'implementazione dei dispositivi per i pagamenti elettronici online ma anche a casa e, non ultimo, la formazione dei collaboratori. Siamo fieri di questo risultato, che in questo particolare momento storico assume anche la valenza di servizio al cittadino. A beneficiarne sono gli abitanti di Trani, ma siamo già all'opera per estendere il servizio anche su altre piazze della Puglia e della Basilicata".
È possibile ricevere la spesa al proprio indirizzo di residenza oppure con ritiro in negozio, dal lunedì al sabato (la domenica si potrà effettuare la spesa online e riceverla a casa il giorno successivo) scegliendo tra diverse fasce orarie giornaliere comprese dalle 10:00 alle 18:00. Il pagamento potrà effettuarsi online, al momento della consegna oppure direttamente nel punto vendita tramite contanti, bancomat o carte di credito.
  • despar
Altri contenuti a tema
Despar è nuovamente Insegna dell’Anno 2021-2022 nella categoria Supermercati Despar è nuovamente Insegna dell’Anno 2021-2022 nella categoria Supermercati Importante riconoscimento per il marchio rappresentato da Maiora nel Centro-Sud
Trani, in piazza Quercia si accende il grande albero di Despar Centro-Sud Trani, in piazza Quercia si accende il grande albero di Despar Centro-Sud Alto 10 metri e largo 4 mt è stato decorato con luci a led a risparmio energetico
"Buono e solidale”, ragazzi speciali a lavoro con Despar-Centro Sud per la promozione dell’uva da tavola "Buono e solidale”, ragazzi speciali a lavoro con Despar-Centro Sud per la promozione dell’uva da tavola Un gruppo di ragazzi con neuro-diversità protagonista del secondo appuntamento del progetto di inclusione lavorativa
Buono e solidale: Despar offre opportunità lavorative a ragazzi con autismo Buono e solidale: Despar offre opportunità lavorative a ragazzi con autismo Il gruppo di giovani ha confezionato e proposto ai clienti delle piantine di Aloe Vera. Il ricavato sarà devoluto a favore della cooperativa per progetti futuri
Il Natale solidale di Despar Centro-Sud: un sostegno concreto per chi è in difficoltà Il Natale solidale di Despar Centro-Sud: un sostegno concreto per chi è in difficoltà Oltre 3.000 doni con generi alimentari di prima necessità saranno devoluti alle Caritas cittadine
9 Trani, in piazza Quercia si accende il grande albero 3d di Despar Centro-Sud Trani, in piazza Quercia si accende il grande albero 3d di Despar Centro-Sud Una imponente luminaria è stata accesa nel centro cittadino anticipando di molto le festività natalizie
1 Coronavirus, Maiora in campo con buoni spesa e bonus ai dipendenti Coronavirus, Maiora in campo con buoni spesa e bonus ai dipendenti Cannillo: «Ai nostri collaboratori un premio perché rappresentano il nostro patrimonio più importante»
Da Despar 500mila euro per sostenere l’istituto Spallanzani Da Despar 500mila euro per sostenere l’istituto Spallanzani Una donazione che si aggiunge ad altre iniziative per affrontare l'emergenza Coronavirus
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.