Borracce in alluminio
Borracce in alluminio
Scuola e Lavoro

Scuola Cezza, avviata la consegna delle borracce in alluminio per gli studenti di Trani

Questa mattina grande festa alla presenza di sindaco e consiglieri comunali

Si è svolta questa mattina, presso l'aula magna della scuola primaria statale Antonio Cezza del 2° circolo didattico Petronelli (in via Grecia) un evento di educazione ambientale durante il quale sono state consegnate agli studenti delle borracce personalizzate in alluminio. L'iniziativa itinerante coinvolgerà nei giorni a seguire tutti gli studenti delle scuole di Trani (dalle scuole dell'infanzia alle scuole superiori) che riceveranno gratuitamente una borraccia in alluminio al fine di diminuire l'utilizzo della plastica.

L'iniziativa, proposta all'amministrazione e seguita dalla consigliera comunale Francesca Zitoli (presidente della V commissione), ha visto la partecipazione della dirigente scolastica Giuseppina Tota, del sindaco di Trani, Amedeo Bottaro, dell'assessore all'ambiente Michele Di Gregorio, dell'assessore alla pubblica istruzione Felice Di Lernia, del vice sindaco Carlo Avantario e dell'Amministratore Unico di Amiu, Gaetano Nacci. All'iniziativa ha preso parte anche la consigliera comunale Irene Cornacchia, esperta di alimentazione, che ha illustraato ai presenti le corrette modalità di utilizzo delle borracce, al fine di favorire comportamenti coerenti con il rispetto dell'Ambiente e della Salute.

«Crediamo che il tema dell'ambiente debba necessariamente partire dai più piccoli» – ha dichiarato ai microfoni il sindaco Amedeo Bottaro. «A loro stiamo affidando il futuro della nostra terra, vogliamo che loro siano più bravi di noi e dei nostri genitori. Lo facciamo partendo dalle scuole, insegnando loro a non produrre rifiuti, specialmente di plastica. Con Amiu stiamo spingendo per la raccolta differenziata, questo di fatto rappresenta un inizio di campagna volta ad incentivare a differenziare correttamente i rifiuti».

L'incontro promosso da Comune di Trani e Amiu S.p.A. rientra nelle attività di sensibilizzazione ambientale volte a diminuire l'utilizzo della plastica, in quanto molto dannosa per il nostro Pianeta. Puntare al risparmio idrico, aumentare l'impegno per ridurre la quantità di rifiuti prodotti e preservare le materie prime sono concetti da coniugare con costanza con le nostre azioni quotidiane. Il coinvolgimento e l'entusiasmo dei più giovani sono elementi essenziali per investire in un futuro sempre più green: la borraccia in alluminio diventa il simbolo di una città che punta sulla consapevolezza ambientale come valore aggiunto rispetto alla propria bellezza e alla propria storia.

Trani è la prima città pugliese a promuovere l'iniziativa sull'intera popolazione scolastica.
Consegna borracceConsegna borracce
    © 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
    TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.