Fotostream

Ecco il prezioso messale del XIV secolo

Il manoscritto presentato durante la festa diocesana

E' stato restituito alla comunità ecclesiale il prezioso messale del XIV secolo, un manoscritto trafugato dal'archivio capitolare negli anni '70. La presentazione è avvenuta al termine della festa della Chiesa diocesana, celebrata dall'Arcivescovo Pichierri nel giorno della dedicazione della Cattedrale di Trani.

Il messale, rifinito in oro zecchino, ha un valore di 3 milioni di sterline. Nel 1972 fu prestato alla Soprintendenza di Bari per una mostra. Nel 1974 scomparve nel nulla. Le indagini della procura di Bari e del gruppo tutela patrimonio archeologico del nucleo di polizia tributaria della guardia di Finanza di Roma hanno ricostruito alcuni dei passaggi del bene trafugato. Dalla Puglia, sarebbe arrivato in Campania. Da qui in Lombardia e in Svizzera. Per poi approdare nel 2000 in una casa di aste inglese dove è stato ritrovato.
15 fotoPresentazione del messale trafugato
Restituito alla comunità il messale trafugato negli anni '70Restituito alla comunità il messale trafugato negli anni '70Restituito alla comunità il messale trafugato negli anni '70Restituito alla comunità il messale trafugato negli anni '70Restituito alla comunità il messale trafugato negli anni '70Restituito alla comunità il messale trafugato negli anni '70Restituito alla comunità il messale trafugato negli anni '70Restituito alla comunità il messale trafugato negli anni '70Restituito alla comunità il messale trafugato negli anni '70Restituito alla comunità il messale trafugato negli anni '70Restituito alla comunità il messale trafugato negli anni '70Restituito alla comunità il messale trafugato negli anni '70Restituito alla comunità il messale trafugato negli anni '70Restituito alla comunità il messale trafugato negli anni '70Restituito alla comunità il messale trafugato negli anni '70
  • Diocesi di Trani
Altri contenuti a tema
Tutta la diocesi (e non solo) in un click Tutta la diocesi (e non solo) in un click Online il nuovo sito internet di Trani-Barletta-Bisceglie
Don Mimmo de Toma lascia la guida della pastorale tranese Don Mimmo de Toma lascia la guida della pastorale tranese Nuove nomine per don Gaetano Lops e don Enzo de Ceglie
Solennità del Corpus Domini, tornano le messe cittadine ma non le processioni Solennità del Corpus Domini, tornano le messe cittadine ma non le processioni A Trani celebrazione all'aperto sul piazzale della Cattedrale
La tranese Carla Anna Penza vincitrice del progetto giornalistico promosso da "In Comunione" La tranese Carla Anna Penza vincitrice del progetto giornalistico promosso da "In Comunione" Il riconoscimento per il suo articolo pubblicato sulla rivista diocesana
A Trani festeggiamenti in onore della Madonna dell'Apparizione A Trani festeggiamenti in onore della Madonna dell'Apparizione Il programma delle funzione religiose
Zona arancione, Mons. D'Ascenzo ai parroci: «Si valuti la ripresa di alcune attività e l'utilizzo di spazi aperti» Zona arancione, Mons. D'Ascenzo ai parroci: «Si valuti la ripresa di alcune attività e l'utilizzo di spazi aperti» Sospese ogni forma di pietà popolare che comporti una manifestazione esterna della fede
Il Premio Bontà 2021 assegnato alla Caritas diocesana Il Premio Bontà 2021 assegnato alla Caritas diocesana Istituito dall'Unione Cavalieri d'Italia per valorizzare persone e associazioni impegnate nel volontariato
Mercoledì delle ceneri, quest'anno rito delle ceneri modificato a causa del Covid Mercoledì delle ceneri, quest'anno rito delle ceneri modificato a causa del Covid In serata la tradizionale celebrazione presieduta dall'Arcivescovo nella Cattedrale di Trani
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.