Le Nuove Pagelle
Le Nuove Pagelle
Le Nuove Pagelle

Da Pagano alle scuole contro covid: le prime pagelle del 2021

Voti e giudizi a cura di Lucia de Mari

Pagelle epifaniche queste di inizio anno, le prime del 2021: niente carbone, a TraniViva siamo molto green. E cominciamo.

Natalino Pagano: voto 8
Un bel voto per Natalino, mi sia consentito chiamarlo proprio così, un bel voto per il fondatore del Polo Museale, per l'ideatore e realizzatore dell'eccellente e plurivisitato Museo della macchina per scrivere, per l'organizzatore di memorabili convegni in un bellissimo auditorium, e di affollatissimi calendari di estati tranesi fuori museo davanti alla cattedrale, per colui che ha davvero ridato vita viva a Palazzo Lodispoto, e che pochi giorni fa ha donato alla città uno splendido presepe diventato icona delle festività appena trascorse. L'elenco delle belle cose fatte da Natalino è lungo, e i complimenti vanno anche allo staff del Polo museale.
Giudizio: un voto a Natale quando è passata anche la befana.

Andrea Moselli: voto 8
Siamo tutti custodi è il suo motto. Fossero tutti custodi, diciamo, come lui, magari. Andrea è un fine conoscitore della storia della nostra città, ma è soprattutto un fine divulgatore della stessa: oratore, ecco, che riesce a rapire l'attenzione dei turisti ma anche dei concittadini, appassionato nel racconto di pagine e anfratti, di pietre e leggende. Uno sguardo al passato, proiettato verso il futuro.
Giudizio: tu sei leggenda

Fiori rubati: voto 0
Gli atti vandalici sono tutti deprecabili. Ma alcuni lo sono più degli altri, se possibile: lo sfogo di Felice Casale, papà di Raffaele (chef de Le Lampare morto nell'incidente stradale del 16 agosto 2017 in via Martiri di Palermo), fa male. A lui di certo, ma a tutta la comunità: com'è possibile che qualcuno sia stato capace di vandalizzare l'altarino fatto di fiori e fotografie, che papà Felice aveva lasciato sul luogo dell'incidente? Eppure è accaduto.
Giudizio: senza parole

Scuole vs Covid: voto 2
Posso dirlo? E' un casino. A distanza, in presenza, on line, oggi, domani, il 7, il 15, al 50%, a richiesta, mandare Pec, gruppi watsapp impazziti, presidi e direttori anche, docenti spaesati, genitori nel panico, alunni che sognano interrogazioni. Parliamo di scuola, di un settore fondamentale della società, del presente e soprattutto del futuro.
Giudizio: senza programmazione
  • Le Nuove Pagelle
Altri contenuti a tema
Politica tranese a testa bassa, fra sprechi d’acqua, vaccini senza code e danze di solidarietà Politica tranese a testa bassa, fra sprechi d’acqua, vaccini senza code e danze di solidarietà I voti della settimana di Lucia de Mari
Le Nuove Pagelle di Lucia de Mari Le Nuove Pagelle di Lucia de Mari Voti e giudizi nella consueta rubrica del giovedì
Pagelle pasqualine fra Lodi e senza voto, fra Padri e figlie, fra sorrisi di gioia e bronci da verificare Pagelle pasqualine fra Lodi e senza voto, fra Padri e figlie, fra sorrisi di gioia e bronci da verificare La consueta rubrica del giovedì a cura di Lucia de Mari
Pagelle di primavera fra luci e ombre, verso un futuro artistico e turistico Pagelle di primavera fra luci e ombre, verso un futuro artistico e turistico Voti e giudizi nella consueta rubrica di Lucia de Mari
Voti e giudizi della settimana nella consueta rubrica di Lucia de Mari Voti e giudizi della settimana nella consueta rubrica di Lucia de Mari Fra politica, vaccini e curve pericolose, meglio accendere un lumino
Donato più Grande di Ibra: lode a lui nelle Pagelle di Lucia de Mari Donato più Grande di Ibra: lode a lui nelle Pagelle di Lucia de Mari Fra squali e isole ecologiche, vince Auser Cultura
Da Trani a Sanremo, magari senza traffico: "La pagelle" di Lucia de Mari Da Trani a Sanremo, magari senza traffico: "La pagelle" di Lucia de Mari Voti e giudizi nella consueta rubrica del giovedì
Dad o non Dad, questo è il dilemma: le pagelle di Lucia de Mari Dad o non Dad, questo è il dilemma: le pagelle di Lucia de Mari Nella consueta rubrica del giovedì voti e giudizi sui fatti della settimana
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.