Pagelle 25 marzo
Pagelle 25 marzo
Le Nuove Pagelle

Pagelle di primavera fra luci e ombre, verso un futuro artistico e turistico

Voti e giudizi nella consueta rubrica di Lucia de Mari

Crociere e street art, varchi in piedi e provvedimenti ritirati, norme salvasuicidi: le Pagelle di primavera.

Progetto sulla "Streetart": voto 8
Un voto importante per l'assessore e per i consiglieri che vi hanno lavorato, Francesca Zitoli e Luca Morollo in particolare, risultato in verità "di un percorso che parte da molto lontano, da anni di iniziative, da riunioni e confronto con gli artisti e le associazioni". E finalmente, come sottolinea proprio Morollo, "dopo vari tentativi, proposte e porte sbattute siamo riusciti ad elaborare un provvedimento che per la prima volta nella nostra città si interessa della street art". Avanti dunque con le adesioni!
Giudizio: bansky&basquiat

Provvedimento ritirato: voto 4
Metti il provvedimento, togli il provvedimento. Le Body Cam per la Polizia Locale dovranno attendere ancora prima di poter essere utilizzate: arrivato in Consiglio Comunale per l'attesa approvazione (si tratta di dispositivi tecnologici molto importanti in tema di sicurezza), il provvedimento non era però corredato dagli appositi atti amministrativi. Distrazione? Dimenticanza? Troppo lavoro per gli assessori?
Giudizio: state più attenti

Norme salvasuicidi: voto 9
Le leggi esistono, ma bisogna conoscerle. O rivolgersi a chi le conosce. Quelle come la cosiddetta "salvasuicidi" può risolvere situazioni anche drammatiche attraverso una corretta applicazione del Piano del Consumatore. Un caso emblematico si è verificato a Trani, ed il plauso va ai professionisti coinvolti, l'avv. Domenico Preziosa, la commercialista Rosapia Leo, l'avv. Filomena Baldino. E alla famiglia coinvolta, che si è rimboccata le maniche ed è andata avanti.
Giudizio: piano piano

Varchi all'entrata città: voto 6
Con il primo week end in zona rossa, a Trani sono tornati i controlli sulle principali vie di ingresso alla città durante l'intero fine settimane nelle ore di maggior traffico. Nelle zone rosse gli spostamenti sono vietati se non ci sono esigenze comprovate, che vanno giustificate in ogni caso con l'autocertificazione.
Ma qualcosa del genere non poteva essere pensata anche nei fine settimana precedenti, quando migliaia di automobili sono "calate" in città, e con esse migliaia e migliaia di persone, a creare 'vuoi o non vuoi' assembramenti che hanno evidentemente contribuito a farci finire in zona rossa?
Giudizio: pre vedere

Crocieristi a Trani: voto 10
Come idea, naturalmente, è strepitosa. Il turismo crocieristico è un obiettivo da raggiungere, anche se ci sarà bisogno di numerosi passi avanti: se il sindaco Bottaro e il vicepresidente dell'Apulia Trani, Carlo Uva, hanno già incontrato Leonardo Massa di Msc Crociere, vuol dire che non si tratta solo di un antico sogno.
Massa si è detto disponibile a "sbarcare" sul territorio tranese. Ora bisogna concentrarsi sulle modalità. Msc Crociere ha deciso di mettere Trani al centro della sua campagna di rilancio, anche con degli investimenti importanti sul territorio (è sponsor della squadra di calcio femminile), e questo è già un ottimo inizio.
"In un momento così difficile – ha detto, invece, il Sindaco di Trani Amedeo Bottaro - ci piace guardare oltre e pensare al futuro con grandi progetti". Trani come meta dei crocieristi provenienti da tutto il mondo. Una grossa chance da non perdere assolutamente.
Giudizio: mare profumo di mare
  • Le Nuove Pagelle
Altri contenuti a tema
Politica tranese a testa bassa, fra sprechi d’acqua, vaccini senza code e danze di solidarietà Politica tranese a testa bassa, fra sprechi d’acqua, vaccini senza code e danze di solidarietà I voti della settimana di Lucia de Mari
Le Nuove Pagelle di Lucia de Mari Le Nuove Pagelle di Lucia de Mari Voti e giudizi nella consueta rubrica del giovedì
Pagelle pasqualine fra Lodi e senza voto, fra Padri e figlie, fra sorrisi di gioia e bronci da verificare Pagelle pasqualine fra Lodi e senza voto, fra Padri e figlie, fra sorrisi di gioia e bronci da verificare La consueta rubrica del giovedì a cura di Lucia de Mari
Voti e giudizi della settimana nella consueta rubrica di Lucia de Mari Voti e giudizi della settimana nella consueta rubrica di Lucia de Mari Fra politica, vaccini e curve pericolose, meglio accendere un lumino
Donato più Grande di Ibra: lode a lui nelle Pagelle di Lucia de Mari Donato più Grande di Ibra: lode a lui nelle Pagelle di Lucia de Mari Fra squali e isole ecologiche, vince Auser Cultura
Da Trani a Sanremo, magari senza traffico: "La pagelle" di Lucia de Mari Da Trani a Sanremo, magari senza traffico: "La pagelle" di Lucia de Mari Voti e giudizi nella consueta rubrica del giovedì
Dad o non Dad, questo è il dilemma: le pagelle di Lucia de Mari Dad o non Dad, questo è il dilemma: le pagelle di Lucia de Mari Nella consueta rubrica del giovedì voti e giudizi sui fatti della settimana
Scuole fredde e voti caldi: l’inverno della politica tranese, con lode per Maiù e osanna a Soldano Scuole fredde e voti caldi: l’inverno della politica tranese, con lode per Maiù e osanna a Soldano Le Pagelle nella consueta rubrica di Lucia de Mari
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.