Pagelle 28 Gennaio
Pagelle 28 Gennaio
Le Nuove Pagelle

Pagelle ventose a gennaio: code di freddo e vandali alla riscossa. Cito Galliano, ed è meglio Trani a Geo&Geo

Voti e giudizi nella rubrica di Lucia de Mari

Vandalismo assembramenti: voto 0
E' stato un fine settimana di fuoco quello che ci siamo lasciati alle spalle: nel senso che, Dpcm o non Dpcm, in città si sono registrati gli ormai "soliti" assembramenti, gli ormai "soliti" atti di vandalismo, ma anche quelli che stanno diventando ormai "soliti" di episodi di inciviltà quotidiana nelle stradine del centro storico. Alcol, urine e non solo, schiamazzi. E i residenti non possono far altro che protestare e denunciare, con tanto di video, sui social. Con l'auspicio di maggiori controlli.
Giudizio: #iochiudo

Trani in tv: voto 8
Non ci stancheremmo mai di guardarla, e godiamo quando la guardano anche milioni di altre persone: quando c'è Trani in televisione, naturalmente come protagonista di servizi storici e culturali, è una soddisfazione intima. Qualche giorno fa l'ennesimo documentario su storia, tradizioni, economia ed enogastronomia, a firma di Pietro Cannizzaro (che è uno che di luoghi da narrare nel mondo ne ha visti di belli), andato in onda nel seguitissimo programma Geo&Geo.
Giudizio: tu non ci stanchi mai

Samantha Cito: voto 8
A proposito di cortometraggi e documentari: fa specie che sia stata proprio una professionista di Trani, la regista-film maker-docente universitaria Samantha Cito, ad aver firmato il bellissimo cortometraggio della presentazione vincente per Procida Capitale della Cultura 2022. E pensare che Trani era una delle candidate a quel titolo. Certe volte, vedi la combinazione.
Giudizio: TaCito

Code non solo alle poste: voto 2
Nelle ultime pagelle avevamo puntato il dito contro le lunghe code fuori dagli uffici postali, sottolineando i disagi dell'utenza in fila in piedi per troppo tempo. Ora, non per dire, ma non è solo alla Posta che accade. Facendo un giro mattutino fra Asl, Amet ed altri uffici pubblici, si notano senz'altro lunghe file di persone in attesa. Nei giorni scorsi, sferzati dal vento ghiacciato, attendevano affranti il proprio turno nel girone infernale del Cup fuori al "San Nicola pellegrino", o sul marciapiede del lungomare Chiarelli dove il maestrale non concedeva scampo. Ma è possibile che non si trovi una maniera per scongiurare queste attese, per lenire i disagi dell'utenza, per offrire un servizio migliore a chi in ogni caso è lì per pagare o per prenotare una visita medica e non certo per giocare ai numeri al lotto?
Giudizio: titoli di code

Marco Galliano: voto 10
Vuoi mettere la soddisfazione di dare un voto ad un preside? E meno male che non ho figli in età scolare, sembrerebbe fatto apposta. E' un voto che voglio dare a Marco, però, non come dirigente scolastico della scuola secondaria di primo grado "Gen. E. Baldassarre" di Trani. Così.
Giudizio: marcovaldo
  • Le Nuove Pagelle
Altri contenuti a tema
Da Trani a Sanremo, magari senza traffico: "La pagelle" di Lucia de Mari Da Trani a Sanremo, magari senza traffico: "La pagelle" di Lucia de Mari Voti e giudizi nella consueta rubrica del giovedì
Dad o non Dad, questo è il dilemma: le pagelle di Lucia de Mari Dad o non Dad, questo è il dilemma: le pagelle di Lucia de Mari Nella consueta rubrica del giovedì voti e giudizi sui fatti della settimana
Scuole fredde e voti caldi: l’inverno della politica tranese, con lode per Maiù e osanna a Soldano Scuole fredde e voti caldi: l’inverno della politica tranese, con lode per Maiù e osanna a Soldano Le Pagelle nella consueta rubrica di Lucia de Mari
Pieni voti all’assessore Nenna: ma è una ex, e si chiama Rosanna Pieni voti all’assessore Nenna: ma è una ex, e si chiama Rosanna Le Pagelle di Lucia de Mari, fra Golden Trani e Giallo Puglia
Dai ladri di profilattici a Matteo Renzi, i “patti” non chiari della politica tranese, Mannatrizio che restituisce l’incarico e gli Oss a casa Dai ladri di profilattici a Matteo Renzi, i “patti” non chiari della politica tranese, Mannatrizio che restituisce l’incarico e gli Oss a casa Le Pagelle del giovedì con i commenti di Lucia de Mari
Don Natale e Mario Kricks, Trani Soccorso e Procida. Bocciate le Poste: le pagelle di Lucia de Mari Don Natale e Mario Kricks, Trani Soccorso e Procida. Bocciate le Poste: le pagelle di Lucia de Mari La consueta rubrica del giovedì, con voti e giudizi sui fatti della settimana
Ulivi abbattuti e passaggio a livello, Luigi Pignataro e Onofrio Lomazzo: le Pagelle di Lucia de Mari Ulivi abbattuti e passaggio a livello, Luigi Pignataro e Onofrio Lomazzo: le Pagelle di Lucia de Mari Voti anche per Debora Ciliento, che deve migliorare
Da Pagano alle scuole contro covid: le prime pagelle del 2021 Da Pagano alle scuole contro covid: le prime pagelle del 2021 Voti e giudizi a cura di Lucia de Mari
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.